facebook twitter rss

Live in fermo scalda i motori: Piazza del Popolo pronta a ballare le hit degli anni 70-80

FERMO - iL 18 agosto in Piazza del Popolo si balla sulle note dei più grandi successi di quel ventennio, con dj Spranga e tanti altri protagonisti
Print Friendly, PDF & Email

Si rinnova domenica 18 agosto, a partire dalle 21, l’appuntamento con Live in Fermo, evento musicale che farà rituffare Piazza del Popolo, per una notte, nelle sonorità degli anni 70 ed 80. Un appuntamento che tocca la sua quarta edizione e conferma la formula vincente degli anni precedenti, con qualche novità.

“Quest’anno avremo solo dischi in vinile – annuncia il consigliere comunale Luigi Rocchi – L’ospite della serata sarà Dj Spranga, al secolo Andrea Guiducci, un disc jockey specializzato sul vinile e sulla musica più in voga degli anni 70. Cambia anche la location, perchè ci spostiamo dal palco in metallo ad un pezzo di storia cittadina. La consolle sarà infatti sotto il loggiato di San Rocco”.

L’assessore alla cultura Francesco Trasatti evidenzia “il consolidamento di un appuntamento estivo diventato molto partecipato. Visto il successo è partita anche una collaborazione per l’organizzazione del capodanno in piazza, che ha dato risultati molto soddisfacenti e che confermeremo. Questo è uno degli eventi che, passata la Cavalcata, manterrà attrattivo il centro di Fermo anche nella parte finale dell’estate. Si riascolteranno brani di un’epoca che fa ancora tuffare tutti in pista”.

Stefano Castori ricorda il successo delle edizioni precedenti: “Ci piaceva l’idea di far rivivere la musica degli anni 70 ed 80, un’idea che si è trasformata in un grande successo”. Alla presentazione anche altri due protagonisti della serata, Mario Mazzaferro, che promette “di cavalcare l’onda della musica anni 70 e del suo groove inconfondibile. Dj Spranga è uno specialista del mix con dischi in vinile e farà divertire tutti”. Alla consolle anche dj Robbie Vee, che si occuperà invece dei brani anni 80:”Posso solo promettere che balleremo tutti insieme, con tanti pezzi che faranno scatenare il pubblico tra commerciale, pop e rock”.

P.Pier.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X