facebook twitter rss

”Disegna la maglia della
Sutor”, al via il contest

SERIE B - Parola, anzi, matita ai tifosi: ogni sostenitore della Premiata avrà la possibilità di realizzare la bozza della muta da gioco che andrà ad indossare il quintetto di Marco Ciarpella per la stagione alle porte
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGRANARO – “Non c’è trucco, non c’è inganno” verrebbe da dire in questi casi, perché sì, è tutto vero: qualunque tifoso potrà disegnare la divisa da gioco ufficiale che i giocatori della Sutor Premiata indosseranno durante il prossimo campionato di serie B “Old Wild West”.

Un’iniziativa che permetterà a chiunque di ideare sotto l’ombrellone lo schizzo del kit da gioco: da giovedì 08 fino a domenica 25 agosto sarà possibile infatti inoltrare all’ufficio marketing veregrense la versione “dei propri sogni” della maglia sia casalinga che da trasferta.

“E’ una splendida opportunità che da tempo speravamo di attuare – commenta il giovane direttore della Sutor, Lorenzo Governatori -. Quando ero piccolo con gli amici facevamo a gara nel disegnare la maglia più bella, più fantasiosa e con più particolari, ma naturalmente erano disegni e tali rimanevano. Da oggi però la fantasia dei tifosi verrà premiata e qualunque appassionato di qualunque età avrà l’occasione di vedere i giocatori della propria squadra del cuore scendere in campo con il suo bozzetto”.

Ma non finisce qui: i disegni più interessanti verranno riadattati al pc e presentati al pubblico che tramite social-network voterà la divisa più bella che andrà in produzione in vista della prima di campionato domenica 29 settembre a Civitanova.

Alcuni dettagli tecnici dell’iniziativa:

– Chiunque voglia partecipare è tenuto a iscriversi tramite social o all’indirizzo e-mail: marketing@sutorbasket.it 

– Verrà chiesto di fornire alla Sutor un indirizzo e-mail al quale far arrivare la bozza neutra della divisa con i loghi societari, della lega e degli sponsor la cui posizione non sarà possibile modificare;

– Per il resto, sarà possibile modificare la bozza neutra in qualunque modo: tramite pc o semplicemente scannerizzando il disegno realizzato sulla stampa della bozza;

Le migliori proposte verranno riadattate e presentate al pubblico via social per la votazione;

Il vincitore apporrà la propria firma digitale sulla divisa e riceverà il completino n.1 del kit da gioco che lui stesso ha disegnato, autografato da tutta la squadra.

“La Sutor è di tutti – prosegue Governatori -, e non vedo perché anche la maglia da gioco non possa rispecchiare la passione del nostro popolo. Sarà un onore anzi per la nostra società portare ogni domenica addosso un pezzo del nostro tifo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti