facebook twitter rss

Va in shock anafilattico, soccorso dal 118

MONTE SAN MARTINO/SERVIGLIANO - L'uomo è stato soccorso dalla Potes di Amandola. La centrale operativa 118 di Ascoli ha allertato Icaro ma, alla fine, le condizioni di salute dell'uomo sono migliorate: trasportato al Murri di Fermo per accertamenti sanitari
Print Friendly, PDF & Email

foto di repertorio

Sos da Monte San Martino per un uomo in shock anafilattico.

Nel primissimo pomeriggio di oggi dal Comune montano è partita una richiesta di soccorso alla centrale operativa del 118 di Ascoli Piceno per un uomo in shock anafilattico. La centrale del 118 ha così allertato la Potes di Amandola che, raggiunto l’uomo, ha provveduto a medicarlo e stabilizzarlo. Per lui è stato anche richiesto l’intervento dell’elisoccorso.

Icaro, infatti, da lì a breve è arrivato a Servigliano dove ha effettuato il rendez vous con l’ambulanza. Ma fortunatamente nel frattempo le condizioni del paziente sono migliorate. Insomma non più in pericolo di vita. A quel punto il personale medico ha ritenuto non necessario, per lui, il trasferimento a Torrette. L’uomo è stato comunque accompagnato all’ospedale Murri di Fermo per tutti gli accertamenti sanitari del caso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X