facebook twitter rss

Alla Fermana presentati
i sei motivati volti nuovi

SERIE C - Tedone, Maistrello, Rolfini, Gemello, Persia ed Alagna: ecco i colpi di mercato in entrata messi a segno da Fabio Massimo Conti e Massimo Andreatini nell'ultimo giorno di mercato. Il tutto a ridosso della sfida interna contro il FeralpiSalò, in programma domenica prossima, con calcio d'inizio alle 15.00, al Bruno Recchioni
Print Friendly, PDF & Email

I due direttori canarini con i nuovi innesti in rosa

 

FERMO – Giornata di presentazioni in casa Fermana, con tutti i neo acquisti canarini presentati in conferenza stampa insieme al direttore generale Fabio Massimo Conti e al direttore sportivo Massimo Andreatini. A fare gli onori di casa proprio il direttore generale, prima di passare la parola ai nuovi arrivati.

“Siamo soddisfatti per quanto fatto durate la campagna acquisti e nella formazione della squadra – ammette Conti -, e’ vero che numericamente la rosa è ampia, ma ci sono ancora situazioni di infortunati in via di guarigione da valutare e non solo. Abbiamo preferito avere più elementi in rosa ora per dare il tempo ai ragazzi e mister di farli inserire nel gruppo con calma: agire ora per poter valutare al meglio la situazione prima del mercato di gennaio. Insomma fare degli interventi subito invece che attingere agli svincolati o dover attendere la riapertura del mercato”.

“Ho trovato un bell’ambiente dove lavorare e l’ambientamento in questi giorni è stato semplice – ammette il terzino destro Pasquale Tedone -. Mi sento pronto per la C perché il girone H di Serie D, che ho disputato anno scorso a Cerignola, è di altissimo livello ed è stata un’ottima palestra”.

“Siamo in fase di ambientamento. Sono qui per rilanciarmi dopo un periodo un po’ travagliato e sopratutto per poter far parlare il campo – le parole della punta Tommy Maistrello -. C’era questa opportunità della Fermana e non ho avuto il minimo dubbio. Una possibilità che c’era stata anche a gennaio di poter venire qui ma alla fine il Vicenza mi ha trattenuto e non se ne fece nulla. Ora eccomi qui”.

“Finalmente sono qui: ero iscritto in lista Uefa con il Torino ma non me le lo avevano detto e ho dovuto attendere due settimane – l’approccio del portiere Luca Gemello -. Sono rimasto in bilico fino all’ultimo giorno di mercato ma alla fine finalmente ce l’abbiamo fatta. Allenarmi con Sirigu in questi due mesi è stato un privilegio assoluto: ho imparato tantissimo, più di quanto avvenuto in tutti gli anni precedenti. E’ un esempio per me. Sono qui con grande voglia, è il primo anno con i grandi e spero che la Fermana sia per me un trampolino di lancio”.

“Ho visto che siamo in un ambiente sano e in cui si può fare bene. Personalmente vengo da un paio di annate un po’ così e la voglia di ripagare la fiducia che il direttore mi ha dato è veramente tanta – l’umore dell’attaccante Alex Rolfini -. Voglio fare il meglio possibile per me e la squadra: nasco attaccante centrale ma sono a disposizione anche come esterno offensivo”.

“Ad inizio stagione non pensavo di andare via da Teramo, poi sono arrivati tanti volti nuovi ed è arrivata la Fermana che ha creduto subito in me – parole e musica del centrocampista centrale Angelo Persia –. In mezzo al campo ho fatto sia la mezzala che il mediano ma anche il regista in un centrocampo a tre. Per me è indifferente”

“Un bell’ambiente con tanti ragazzi disponibili che ci hanno messo subito a nostro agio – chiude infine la giovane punta centrale Fabio Alagna -. Diciamo che negli ultimi anni ho avuto qualche infortunio di troppo ma ora sono al 100% e pronto a dimostrare il mio valore. Sono una prima punta ma posso fare anche l’esterno”.

 

LA NUOVA NUMERAZIONE DELLA ROSA

 

PORTIERI

1 Palombo, 22 Gemello, 12 Renzi

 

DIFENSORI

2 Soragna, 3 Mane, 5 Comotto, 6 Manetta,

13 Ceriani, 14 Scrosta, 20 De Pascalis,

29 Tedone, 30 Sperotto

 

CENTROCAMPISTI

4 Urbinati, 11 Venturi, 15 Bellini, 16 Isacco,

17 Iotti, 18 Persia, 21 Mantini, 25 Ricciardi

 

ATTACCANTI

7 Rolfini, 8 Petrucci, 9 Cremona, 10 D’Angelo,

19 Molinari, 23 Cognigni, 24 Bacio Terracino,

26 Fiumicetti, 27 Liguori, 28 Alagna,

31 Pedroni, 32 Maistrello

 

Fotogallery

Fermana, Maistrello e Rolfini le punte centrali, Zerbo al Carpi

Fermana, doppio scambio sull’asse con il Teramo

Luca Gemello per la porta della Fermana

Anche Badioli e Di Stefano per la Fermana

Fabio Alagna, nuovo giovane attaccante della Fermana

Alla Fermana il terzino destro Pasquale Tedone

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X