fbpx
facebook twitter rss

Vivida Vox in Piazza Matteotti,
Santa Caterina mantiene lo scettro

SANT'ELPIDIO A MARE - Il Marchesato del mazziere Lucia Brini bissa il successo del 2018, davanti ai gialli di Sant'Elpidio; ora si chiude con Minicontesa e Supermini
sabato 7 Settembre 2019 - Ore 18:23
Print Friendly, PDF & Email

Hanno conquistato il successo del 2018 i ragazzi del Marchesato di Santa Caterina, che ieri sera hanno concesso il bis a Vivida Vox, conquistando un altro successo nella gara tra musici di contrade e delegazioni foranee della Contesa del Secchio. La sfida intitolata a Volfango Olivieri Pennesi, nata nel 2012, è ormai stabilmente inserita nel programma di manifestazioni storiche elpidiensi e nell’albo d’oro Santa Caterina è stata sin qui dominatrice. Grande festa quindi per il mazziere Lucia Brini, il delegato Roberto Del Gatto ed il presidente Matteo Sgariglia. A comporre la giuria tecnica Stefano Presenti, mazziere del gruppo storico della Contesa, Maurizio Menconi, Renato Valeriani. 

E’ stata una gara sul filo dell’equilibrio, come testimoniano i punteggi molto ravvicinati dalla prima alla quarta posizione. Il Marchesato ha prevalso totalizzando 251 punti, a cui si è aggiunto il bonus di 10 punti assegnato dalla giuria popolare.  Al secondo posto i tamburini della contrada cavaliera Sant’Elpidio, a 241, davanti alla magnifica Santa Maria, terza con 237, la San Martino, quarta a 233, più staccati i rossi della nobile San Giovanni con 185 punti. Nel corso della serata, tanti applausi anche per gli sbandieratori del gruppo storico, che hanno proposto per la prima volta al pubblico elpidiense l’esibizione presentata nei mesi scorsi a Dubai, sulle note della Cavalcata delle Valchirie di Wagner.

Non rimane ora che attende l’ultimo atto delle manifestazioni storiche 2019. Il pomeriggio domenicale propone infatti la Minicontesa, che tocca la sua trentacinquesima edizione, e la Supermini, che si disputa invece da 8 anni. Alla mini possono giocare bambini e ragazzi che non abbiano compiuto 12 anni, alla super protagonisti i ragazzi che non hanno ancora compiuto i 15 anni. Il corteggio partirà da piazza Matteottiper raggiungere il campo sportivo Mandozzi, dove, con lo stesso schema e le stesse regole della Contesa dei grandi, partirà la sfida al gioco del pozzo. L’anno scorso tra i più piccoli vinsero gli azzurri di Santa Maria, tra i ragazzi successo per i rossi di San Giovanni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X