facebook twitter rss

Porto San Giorgio Runners
protagonista del fine
settimana di gare

PODISMO - Sodalizio rivierasco impegnato su più fronti, da venerdì a domenica scorsi, e su diversi ambienti di sfida. Come sempre, dai tracciati solcati ecco nuove ed ampie soddisfazioni in termini di risultati
Print Friendly, PDF & Email

Alcuni dei portacolori rivieraschi scesi in pista nel fine settimana alle spalle

PORTO SAN GIORGIO – Grande weekend ricco di risultati e di emozioni, per gli atleti della Porto San Giorgio Runners. Tantissimi i palcoscenici che li hanno visti protagonisti, a partire da venerdì sera nel cuore del Lazio, con la “Roma night Half Marathon” dove Lorella Sandroni, Massimo D’Onofrio, Giampiero Ciarrocchi e Leonardo Rutili hanno portato a termine, con grande determinazione, l’affascinante percorso dei canonici 21,097 km, immerso nella storia e nelle bellezze della Capitale.

Completamente diverso lo scenario di sabato pomeriggio in quel di Frasassi per la “Frasassi Skyrace“. Qui sono scesi in campo gli specialisti del trail, Giorgio Pallotti, Giuseppe Ferrante, Samuele Foró per la 21 km e Fabio Aureli per la 11 km.

Gara durissima e molto tecnica sia in salita che in discesa, terreno difficile e tanti tratti esposti (ferrata inclusa, ndr) però bellissimo” il commento a caldo di Giorgio Pallotti, che sintetizza al meglio l’esperienza vissuta.

Ancora una volta campione regionale di categoria Ermes Marilungo, nel campionato di 10 km “Trofeo 5 Torri” di Osimo. Non finisce mai di stupire il portacolori sangiorgese che con una prova autoritaria delle sue, porta a casa l’ennesimo titolo. Ottima anche la prova di Stefano Marsili nella stessa gara.

Nel “Trofeo 3 Torri” di Montorio al Vomano, grande prestazione del giovane Emilio Concettoni, 3° di categoria e 30° assoluto, a conferma delle ottime uscite delle scorse settimane.

Per concludere la carrellata di gare ecco la “Run Tune Up“, la mezzamaratona nel cuore di Bologna. Trasferta affrontata da nove atleti della Porto San Giorgio Runners quali Ney Dias, Giordano Cappelletti, Vincenzo Vecchiola, Alessio Giacomozzi, Antonio Peruzzi, Iacopo Fiorentino, Francesco Ballatori, Manuela Mariani e Andrea Iommi, senza dimenticare la “mascotte” del gruppo, Diego, con la sua nuova carrozzina “da corsa” donata dalla “Fondazione per lo sport Silvia Rinaldi” per partecipare alle gare con il papà e i suoi amici.

Qui la squadra è stata accolta dall’ottima organizzazione bolognese con gli onori che si riservano solitamente ai top runner: prima fila e partenza anticipata. 

Un ringraziamento particolare è stato rivolto dal direttivo sangiorgese al campione e vincitore della gara, Vasyl Matviychuk Olga Ilnytska-Matviychuk, che ha atteso l’arrivo dei ragazzi per salutare il piccolo Diego. Il consiglio direttivo, nella persona del presidente Domenico Ricchiuti, si congratula con tutti i ragazzi per gli ottimi risultati e le grandi soddisfazioni che questo gruppo, in continua crescita, sta fornendo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X