facebook twitter rss

Promuovere una coscienza civica del rispetto e della cura della vita: successo per la presentazione dell’associazione Anima Mundi Green Life

PORTO SANT'ELPIDIO - Tutti gli eventi e le attività sponsorizzate dall'associazione serviranno a finanziare progetti di rimboschimento del territorio e gestione consapevole delle risorse ambientali
Print Friendly, PDF & Email
Sala gremita e soddisfazione piena degli organizzatori per la presentazione dell’Associazione Anima Mundi Green Life. Ad una platea partecipe e attenta sono stati presentati i progetti, ma soprattutto lo spirito che anima l’associazione: promuovere una coscienza civica del rispetto e della cura della vita in ogni sua forma, partendo dalle scuole primarie ma coinvolgendo anche genitori e adulti in eventi e corsi di formazione che spazieranno dalla meditazione all’edilizia ecosostenibile, per garantire continuità e coerenza agli insegnamenti impartiti nelle classi. 
“Da sottolineare – spiegano dall’associazione – la sensibilità dimostrata dall’amministrazione comunale di Porto Sant’Elpidio alle tematiche trattate con la partecipazione all’evento del Consigliere Senesi e dell’Assessore all’Ambiente Stacchietti il quale ha ribadito la disponibilità dell’amministrazione alla collaborazione attiva cittadinanza-istituzioni per avviare un processo di sana responsabilizzazione del singolo a riguardo delle scelte da prendere sia in ambito personale che sociale”.  Tutti gli eventi e le attività sponsorizzate dall’associazione serviranno a finanziare progetti di rimboschimento del territorio e gestione consapevole delle risorse ambientali. Le proposte verranno presentate all’interno del gruppo FaceBook Anima Mundi Green Life.
Inviando la richiesta di iscrizione sarà possibile dare la propria adesione alle iniziative dell’associazione e prendere parte attivamente a cambiare il futuro del pianeta partendo della cura del sé e del territorio di appartenenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X