facebook twitter rss

Balestrieri e il coordinamento FdI:
“Lavoro, la nostra provincia
muore e il Pd non fa nulla”

AFFONDO - Il coordinatore provinciale Fdi e il coordinamento all'attacco dei dem: "Loro attualmente 'comandano' ma il Pd presto sarà un ricordo e dalla fiammella che teniamo accesa un giorno ricostruiremo una grande Regione"
Print Friendly, PDF & Email

Andrea Balestrieri

“La provincia di Fermo, in mano al Pd dal 2009, sta morendo di lavoro”. E’ la riflessione, pungente, del coordinatore provinciale FdI, Andrea Balestrieri e del coordinamento provinciale del partito della Meloni.

“Ormai il distretto calzaturiero è distrutto. I politici del Pd di Porto Sant’Elpidio, del Fermano ci sono stati in Regione, in Parlamento e ci sono stati anche gli assessori regionali del Pd, eppure – l’affondo di Balestrieri e del coordinamento provinciale FdI – nessuno ha alzato un mano per un aiuto. Tante parole e convegni ma alla fine di tutto lo abbiamo capito che non sono in grado di risolvere nulla? Ci sono state politiche in materia poco incisive e quando hanno cercato di fare qualcosa come la defiscalizzazione dei campionari non avevano capito che i campionari ormai sarebbero da lì a breve tempo diventati come quantità di paia, uguali o poco superiori alle commesse di produzione. Non sono stati al passo con le esigenze di un mondo della calzatura che stava cambiando rapidamente e i risultati oggi sono sotto gli occhi di tutti.
Dalle Marche si alzano solo tante chiacchiere e sappiamo bene tutti che le chiacchiere non producono nulla. Il terremoto, le scarpe, l’aeroporto. Attrezziamoci per tempi peggiori, teniamo duro, non perdiamo la nostra bravura nel prodotto scarpa e cerchiamo con le forze delle associazioni di categoria di incentivare sempre di più il turismo.

Loro attualmente ‘comandano’ ma il Pd presto sarà un ricordo e dalla fiammella che teniamo accesa, con fatica ma anche con passione, un giorno ricostruiremo una grande Regione. Porto Sant’Elpidio, come tutto il distretto calzaturiero fermano, è il migliore al mondo e mai nessuno riuscirà a farlo tramontare. Mai nessuno potrà cercare di spegnere la voglia e l’amore che tanti marchigiani mostrano ogni giorno. Prepariamoci alla svolta, prepariamoci a governare questa regione”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X