facebook twitter rss

Minaccia la ex, denunciato
dai carabinieri per atti persecutori

PORTO SANT'ELPIDIO - Dalla compagnia dell'Arma di Fermo: "L'uomo, non accettando la fine della relazione sentimentale, ha iniziato a seguirla sul posto del lavoro, minacciandola di fatti gravi, tipo di danneggiare la propria autovettura, qualora la donna non avesse riallacciato nuovamente la relazione sentimentale"
Print Friendly, PDF & Email

Il comandante dei carabinieri di Porto Sant’Elpidio, Corrado Badini

I carabinieri di Porto Sant’Elpidio, guidati dal comandante Corrado Badini, a conclusione di un’attività d’indagine a seguito della segnalazione di una donna sull’ex compagno, hanno denunciato un italiano abitante nella provincia di Macerata.

“L’uomo – spiegano i carabinieri – non accettando la fine della relazione sentimentale, ha iniziato a seguirla sul posto del lavoro, minacciandola di fatti gravi, tipo di danneggiare la propria autovettura, qualora la donna non avesse riallacciato nuovamente la relazione sentimentale. L’uomo, immediatamente identificato dall’Arma di Porto Sant’Elpidio, una volta avuto riscontro di quanto illustrato dalla donna, è stato denunciato alla procura della repubblica di Fermo per atti persecutori”.

Carabinieri sempre più sul piede di guerra contro le violenze di genere. Gli stessi militari dell’Arma elpidiensi, infatti, hanno anche denunciato, in queste ore, un secondo uomo per (leggi l’articolo) per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. L’uomo, infatti, avrebbe alzato le mani sulla moglie.

Aggredisce la moglie, denunciato per ‘maltrattamenti in famiglia’ e ‘lesioni personali aggravate’

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti