facebook twitter rss

Servizio Civile Nazionale e “Progetti Caritas”: al Ricreatorio San Carlo un incontro per saperne di più

FERMO - Progetti che prevedono azioni di aiuto e impegno per il bene comune e lo sviluppo delle comunità e che spaziano in vari ambiti
Print Friendly, PDF & Email

Il servizio civile nazionale è una splendida opportunità ed esperienza di formazione, servizio e crescita personale rivolta ai giovani dai 18 ai 29 anni. Recentemente è stato pubblicato il bando per l’anno 2019 (con scadenza iscrizioni il 10 ottobre, ore 14.00) e la Caritas Diocesana di Fermo ha ottenuto l’approvazione di 6 progetti per un totale di 34 posti disponibili in 13 sedi in tutto il territorio diocesano.

Progetti che prevedono azioni di aiuto e impegno per il bene comune e lo sviluppo delle comunità e che spaziano in vari ambiti: nelle zone colpite del terremoto (con attività di animazione per e con i giovani); negli oratori (con l’animazione e le attività di doposcuola per ragazzi, bambini e giovani); nelle mense e nei centri di ascolto; nell’aiuto alle persone anziane con la compagnia e attività di animazione; nelle attività di agricoltura sociale con persone svantaggiate. Il servizio civile dura dagli 8 ai 12 mesi, con 25 ore settimanali di impegno e prevede un’indennità mensile.

Possono presentare la domanda tutti i giovani, italiani e stranieri regolarmente soggiornanti. Per conoscere meglio questa opportunità e ricevere tutte le informazioni utili, il prossimo lunedì 23 settembre alle ore 17,30, presso il Ricreatorio S. Carlo a Fermo, si terrà un incontro di presentazione durante il quale si evidenzieranno le novità del bando e le altre opportunità nel territorio per i giovani. Per info su Facebook: “Ricreatorio San Carlo”, “Caritas diocesi Fermo”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X