facebook twitter rss

Tutto pronto per la
Granfondo dei Tre Santuari

CICLISMO - Conto alla rovescia per il via della manifestazione a miscelare in un colpo solo spiritualità e passione per le due ruote. Appuntamento a domenica prossima, 22 settembre. Le preziose info logistiche per i partecipanti
Print Friendly, PDF & Email

 

PORTO SANT’ELPIDIO  – Va sempre più definendosi nei particolari la Granfondo dei Tre Santuari nel Fermano, una manifestazione in grado di richiamare i tanti partecipanti nel segno del binomio sport-spiritualità per merito dell’impegno del neo comitato di promozione del ciclismo e delle piste ciclabili Marche Ciclando.

Gli organizzatori in questi giorni stanno portando avanti, con rush finale a ridosso della vigilia, una campagna di promozione dell’evento ad hoc, come richiamo a non mancare a questo tanto atteso appuntamento che unisce i santuari della Madonna delle Grazie (Monte Giberto), dell’Ambro (Montefortino) e della Corva (Porto Sant’Elpidio) in un percorso unico di 114 chilometri.

 

SERVIZIO NAVETTA

Partenza pullman alle 7.00 dal campo sportivo Corva (servizio docce), per coloro che vogliono lasciare l’auto a Porto Sant’Elpidio. Per tutti coloro che lasciano la macchina a Montegiberto, arrivati a Porto Sant’Elpidio, alle ore 14.00 riparte il pullman sempre da Porto Sant’Elpidio per riportare le persone a riprendere il proprio mezzo a Montegiberto.

 

SERVIZIO RISTORANTE

Al termine della gara, dalle ore 12:30, atleti, familiari e accompagnatori possono degustare un ottimo pranzo a base di pesce presso il Ristorante Primo Piatto (Diamante di Loriblu) al costo di 15 euro.

 

RITROVO E PARTENZA

Domenica 22 settembre, dalle ore 7.30 alle ore 8.30, presso la Casa di Riposo Opera Pia Arpili di Monte Giberto, in Via Armando Diaz, con partenza alle 9:00.

 

Articolo correlato: 

Madonna delle Grazie, Ambro e Corva: i tre Santuari della Granfondo 2019


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti