fbpx
facebook twitter rss

Monsignor Pennacchio
e le nuove nomine:
cosa cambia nell’Arcidiocesi

FERMO - Tutte gli incarichi decisi dall'arcivescovo e comunicati in occasione del recente convegno diocesano
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

Sono 20 i sacerdoti ai quali l’arcivescovo Rocco Pennacchio ha affidato nuovi incarichi nell’ambito della Curia fermana. “Tutti si sono resi disponibili – ha affermato in occasione del recente convegno diocesano -. C’è stato una grande disponibilità di base che in tanti hanno manifestato, per il bene della Chiesa e delle sue anime. A loro va il mio ringraziamento”.

Eccoli, quindi, i ruoli che andranno a ricoprire:

– Don Enrico Brancozzi, nuovo rettore del Seminario teologico e responsabile del servizio diocesano tutela dei minori;

– Monsignor Pietro Orazi, vicario generale e parroco all’Immacolata di Caldarette d’Ete;

– Don Paolo Scoponi, parroco di Sant’Alessandro e moderatore di una nascente unità pastorale tra 4 parrocchie di Fermo (San Domenico, Santa Lucia, San Francesco, e appunto Sant’Alessandro);

– Don Basilio Ilie, parroco a Monte San Pietrangeli e Torre San Patrizio;

– Don Mario Moriconi, vicario parrocchiale a Monte San Pietrangeli e Torre San Patrizio;

– Don Claudio Morganti, parroco a Sant’Angelo in Pontano;

– Don Massimo Fenni, amministratore parrocchiale di Santa Maria Apparente a Civitanova;

– Don Sergio Criscione, amministratore parrocchiale di San Carlo a Civitanova;

– Don Umberto Eleonori, amministratore parrocchiale di Valmir e Rubbianello;

– Don Daniel, amministratore parrocchiale di San Paolo a Piane di Montegiorgio;

– Don Paul, amministratore parrocchiale a Montappone e Massa Fermana;

– Don Ermanno Michetti, vicario parrocchiale a Corridonia;

– Don Paolo Intendente, vicario parrocchiale a Valmir e Rubbianello;

– Don Adronis Niondico, vicario parrocchiale di Sant’Anna a Porto Potenza Picena;

– Don Roberto Cornacchia, vicario parrocchiale a San Marone di Civitanova;

– Don Luigi Traini, padre spirituale del Seminario di Fermo;

– Don Michele Rogante, rettore del Duomo di Fermo e incaricato diocesano del sovvenire;

– Don Leandro Nataloni, responsabile diocesano della Faci;

– Don Cristian Bulai, assistente ecclesiastico delle Acli;

– Don Paster, assistente dell’Associazione Apostoli immacolato di Maria.

“A questi si aggiungono una serie di altri incarichi di preti che hanno accettato il rinnovo  dell’incarico che avevano” ha concluso monsignor Pennacchio, prima di dare la benedizione ai presenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X