facebook twitter rss

Open day sulla bassa statura,
consensi e informazioni
sulla salute dei bambini

FERMO - Enrica Fabbrizi, responsabile del servizio di endocrinologia ed obesità pediatrica dell'Uoc di Pediatria dell'ospedale di Fermo: "Per un bambino questo è il più importante indicatore di salute"
Print Friendly, PDF & Email

Enrica Fabbrizi

Grande soddisfazione da parte della dottoressa Enrica Fabbrizi, responsabile del servizio di endocrinologia ed obesità pediatrica dell’Uoc di Pediatria dell’ospedale di Fermo, per la riuscita dell’ Open Day sulla bassa statura effettuato il 23 settembre.
E’ il secondo anno che Fabbrizi aderisce alla campagna organizzata dall’Afadoc (Associazione Famiglie di soggetti con Deficit dell’Ormone della Crescita ed altre patologie ) in occasione dell’International Children’s Growth Awareness Day, volta ad indagare la corretta crescita dei bambini.
“Come noi pediatri sappiamo, per un bambino questo è il più importante indicatore di salute, infatti una crescita irregolare può nascondere importanti problematiche mediche”, commenta la dottoressa.

“L’evento – aggiungono dall’Area vasta 4 – ha avuto grande consenso ed approvazione da parte dei genitori che si sono dimostrati soddisfatti ed hanno ricevuto risposte esaurienti.
Tanti sono stati i bambini e ragazzi visitati dalle 14 alle 19, di tutte le fasce di età; dai più piccolini, le cui mamme erano preoccupate soprattutto della scarsa crescita ponderale, ai più grandi, fino agli adolescenti, la cui domanda principale riguardava la normale evoluzione della pubertà e della conseguente crescita staturale.
Per alcuni pazienti si è trattato solo di una rassicurazione in merito a quanto era già stato spiegato loro dai pediatri di famiglia del nostro territorio, per altri si è invece provveduto a consigliare approfondimenti e successive visite presso l’ambulatorio o presso l’endocrinologia pediatrica dell’Ospedale”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X