facebook twitter rss

‘Marchigiani nel mondo’,
Mastrovincenzo incontra Nicoletti:
“Consolidare il rapporto
con la terra d’origine”

MARCHE - Il presidente del Consiglio regionale e il presidente del Consiglio dei “Marchigiani nel mondo” si sono incontrati a Palazzo delle Marche. Presenti anche i componenti del Comitato esecutivo dell’organismo, soggetto capofila delle tante comunità marchigiane presenti in Paesi esteri. Mastrovincenzo: “Pieno sostegno alle iniziative del Consiglio e una Conferenza dei marchigiani nel mondo da svolgersi il prossimo anno”.
Print Friendly, PDF & Email

“Consolidare il legame tra marchigiani che vivono, studiano e lavorano all’estero con la terra d’origine per poter sviluppare iniziative utili alla promozione culturale, turistica e territoriale”.
Con queste parole, il presidente del Consiglio regionale, Antonio Mastrovincenzo, ha accolto il presidente del Consiglio dei “Marchigiani nel mondo”, Franco Nicoletti (Lussemburgo), e i sei componenti del Comitato esecutivo, Javier Pablo Lucca (Argentina), Gustavo Luis Zanini (Argentina), Juan Pedro Brandi (Argentina), Fausta D’Alesio Polidori (Canada), Lorena Noè (Belgio) e Gino Bassetti (Australia). Nel corso dell’incontro, che si è svolto ad Ancona, nella sede dell’Assemblea legislativa di Palazzo delle Marche, è stata data notizia della conclusione dell’indagine che la Regione ha commissionato al Censis nel giugno scorso per una nuova profilazione delle presenze marchigiane all’estero, la cui divulgazione dovrebbe avvenire a dicembre, in occasione della Giornata delle Marche.
“Questa ed altre le iniziative messe in cantiere, nel massimo delle nostre possibilità e nello spirito dell’associazione – ha riferito Nicoletti – con l’obiettivo di giungere ad una sorta di comunità globale dei marchigiani all’estero, sia di nuova che di vecchia generazione”.

Il presidente Mastrovincenzo ha confermato pieno sostegno all’attività del Consiglio dei Marchigiani “che – ha detto – contribuisce a dare vitalità e dignità alle comunità marchigiane presenti nel mondo”. Mastrovincenzo ha, infine, lanciato l’idea di convocare una Conferenza dei marchigiani all’estero da tenersi entro il prossimo anno. Quella odierna era l’ultima giornata di visita nelle Marche dei vertici dei “Marchigiani nel mondo” che, nella giornata di ieri, hanno incontrato, a Fano, i ragazzi del progetto “educational tour” e hanno fatto visita alla mostra “Leonardo e Vitruvio”. Del Consiglio dei Marchigiani all’estero fanno parte anche i consiglieri regionali Gino Traversini, Luca Marconi e Sandro Bisonni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X