fbpx
facebook twitter rss

Sequestro preventivo viadotti
in A14, code e rallentamenti
lungo la statale Adriatica

COSTA - A seguito delle limitazioni imposte sull'autostrada, molti automobilisti e camionisti si sono riversati sulla ss16 generando lunghe code e inevitabili rallentamenti soprattutto in direzione sud
Print Friendly, PDF & Email

“Abbiamo appreso della circolazione a una corsia in alcuni tratti fermani dell’A14. E così abbiamo deciso di uscire dall’autostrada. Ma lungo la statale è praticamente peggio”. E’ solo uno dei commenti che circolano tra gli automobilisti rimasti imbottigliati da oggi pomeriggio lungo la statale Adriatica 16 a seguito dell’ordinanza della direzione VII tronco di Autostrade per l’italia, al centro di un comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza ad hoc in prefettura (leggi l’articolo) con la quale, dalla mezzanotte, e fino a nuova disposizione dell’autorità giudiziaria, si dispone la chiusura della corsia regolare di marcia e di quella di emergenza in alcuni tratti autostradali. Resta transitabile solo quella di sorpasso ma con limiti precisi per garantire la sicurezza. E così molti, tra automobilisti e camionisti, hanno deciso di lasciare l’A14 a Porto Sant’Elpidio. E inevitabilmente l’alternativa è stata, e continua ad essere, la statale Adriatica.

E giù code e rallentamenti, in più tratti della direttrice fermana, soprattutto in direzione sud. Ciò probabilmente a causa del rientro, di venerdì, dei mezzi pesanti. Morale della favola, lunghe code, rallentamenti, e fisiologiche e comprensibili lamentele di quanti si sono trovati tassello di un serpentone veicolare sviluppatosi lungo tutta la tratta fermana dell’Adriatica.

g.f.

LA DECISIONE Sequestro preventivo viadotti in A14: corsia unica e velocità limitata


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X