fbpx
facebook twitter rss

‘Io non rischio’, a Loreto
la Cives Fermo e la Protezione civile

LORETO - Un evento ricco di emozioni, approfondimenti sulle allerte meteo, sul nuovo codice di protezione civile, sulla disabilità e la comunicazione, a ridosso della campagna. Oltre agli approfondimenti in plenaria si sono tenuti laboratori sulle esercitazioni di piazza, dove vecchi e nuovi comunicatori si sono confrontati per migliorare il loro approccio con i tipi di persone che potrebbero incontrare nella piazza
Print Friendly, PDF & Email

Domenica a Loreto il dipartimento della protezione civile della regione Marche ha organizzato una giornata di refresh in vista della campagna ‘Io non rischio’che si terrà nei giorni 12 e 13 ottobre in tutto il territorio nazionale.
Al palacongressi dalle 9 alle 17 si sono incontrati i responsabili del dipartimento nazionale, i responsabili regionali, i formatori della campagna e i comunicatori che scenderanno in piazza nelle due giornate provenienti da tutta la regione Marche, dei nuclei comunali, Cives, Fisa, Anpas, Vab e Misericordia.

Un evento ricco di emozioni, approfondimenti sulle allerte meteo, sul nuovo codice di protezione civile, sulla disabilità e la comunicazione, a ridosso della campagna.
Oltre agli approfondimenti in plenaria si sono tenuti laboratori sulle esercitazioni di piazza, dove vecchi e nuovi comunicatori si sono confrontati per migliorare il loro approccio con i tipi di persone che potrebbero incontrare nella piazza.
Un grazie al gruppo comunale di Loreto per aver pensato al vitto degli oltre 180 ospiti presenti alla giornata di formazione.
Per il Fermano erano presenti rappresentanti del Cives Fermo, dei gruppi comunali di Protezione civile di Fermo, Porto San Giorgio e Misericordia Montegiorgio.

C.N.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X