facebook twitter rss

Perde il controllo dell’auto,
esce di strada e sfonda
una recinzione: paura per un giovane

FERMO - Il giovane viaggiava in direzione nord quando ha saltato la corsia ed è finito contro delle strutture a lato della corsia opposta. Sul posto Croce azzurra di Porto San Giorgio, vigili del fuoco di Fermo e polizia stradale
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Rocambolesco incidente poco prima della mezzanotte sul lungomare di Lido di Fermo. Un ragazzo di circa 30 anni, originario del Molisano, infatti, mentre viaggiava in direzione nord, ha perso il controllo della sua vettura, una Mini Cooper, e, dopo aver saltato la corsia, è finito fuori strada con l’auto che, dopo aver impattato contro un palo dell’illuminazione pubblica, ha finito la sua corsa contro una recinzione e un casotto in legno di una struttura ricettiva. 

Raccolto l’sos, sul posto sono arrivati i sanitari della Croce azzurra di Porto San Giorgio, i vigili del fuoco di Fermo e la polizia stradale. I sanitari si sono preoccupati delle condizioni di salute del ragazzo che, fortunatamente, non avrebbe riportato gravi conseguenze dal sinistro. I pompieri, invece, hanno messo in sicurezza la vettura mentre la Polstrada si metteva al lavoro per rilevare il sinistro. Agli agenti della Stradale anche il compito di ricostruire la dinamica dell’incidente a seguito del quale sono saltati  gli airbag dell’auto. I vigili del fuoco hanno anche temporaneamente recintato l’area interessata dal sinistro a causa delle attrezzature e del lampione danneggiato. Nel sinistro non sono rimaste coinvolte altre vetture: i parcheggi attraversati dalla Mini Cooper erano vuoti e in quel momento nessuno procedeva in direzione sud.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti