facebook twitter rss

Hurrà Cobà, la
Lazio è domata

SERIE A2 - Importante vittoria degli Sharks sui laziali, rispediti al mittente per 4-2. Martedì si torna in campo: i campioni d’Italia dell’Italservice Pesaro scenderanno al PalaSavelli per la Coppa Divisione
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Convincente e peraltro difficile vittoria degli Sharks al cospetto di una coriacea e ben organizzata Lazio.

Primo tempo molto tattico e poco spettacolare, nel quale comunque gli uomini di Campifioriti rischiano in difesa praticamente zero e invece realizzano alla lunga due belle reti con il nazionale sloveno Hozjan, la prima su un assist perfetto di Borsato e la seconda con un pezzo di bravura su imbeccata di Sgolastra.

Il 2-0 è il risultato con cui si chiude il primo tempo. Nella ripresa, dopo 4 minuti è Luiz Borsato a realizzare una strepitosa rete dopo aver disorientato tutti gli avversari.

Ma la Lazio ha le sue occasioni e, pur salvata da due pali di Sgolastra e Zacheo, non ha mai mollato la presa e al minuto 12 ottiene tutto quello che Juninho e gli Sharks le avevano fino allora negato, realizzando con Chilelli e Scalambretti (in questo caso, con la presenza del portiere di movimento) le reti che riaprono la gara sul 3-2.

Qui i ragazzi di Campifioriti hanno il merito di non scomporsi e realizzare all’ultimo minuto il gol della sicurezza ancora con il Borsato. Successo sofferto ma meritato e classifica già buona.
Va corroborata ulteriormente già dai prossimi impegni.

Martedì sera intanto gara di Coppa Divisione contro i campioni d’Italia dell’Italservice Pesaro al PalaSavelli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X