facebook twitter rss

Tra Europa ed Italia
la Podistica Moretti Corva
di giornata

PODISMO - Lisbona, Parma, Camerino e Sirolo le sfide abbracciate e dibattute con successo dai tesserati del sodalizio sportivo di Porto Sant'Elpidio, ancora una volta contemporaneamente dislocati su più teatri di gara
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO – Si preannunciava una domenica ricca di emozioni per la Podistica Moretti Corva e così è stato.

Sono giunti giunti da Lisbona, dove la società rivierasca era impegnata in massa, risultati davvero fantastici. Paolo De Carlonis ha concluso la relativa maratona con il tempo di 3 ore e 36 minuti, Alfonso Zoppo Martellini in 3 ore e 38 minuti. A 30 secondi di distacco, il debuttante e outsider di turno, il talentuoso Massimiliano Marcianesi. Andrea Agostini ha concluso in 3 ore 40 minuti e 56 secondi, disintegrando il suo vecchio personal best e dimostrando di esser tornato alla grandesu certi standard. Simona Sandroni ha tagliato il traguardo in 4 ore e 3 minuti concludendo così il suo ultimo duro allenamento prima della maratona di Ravenna dove cercherà di migliorarsi ancora.

Sempre a Lisbona si è disputata anche la mezza maratona dove Rodolfo Curzi ha terminato il relativo percorso in un’ora e 54 minuti, Romolo Montozzi in 2 ore e 20 minuti.

Nella seconda trasferta odierna, in quel di Parma, nella distanza dei 32 km, Alessandro Chiodi ha concluso il tutto nel tempo di 2 ore e 50 minuti, Claudio Chiodi in 3 ore e 7 minuti e Giovanna Morresi con 4 ore e 10 minuti.

Nella distanza dei 10 km, Federica Cioffi  ha solcato la fatidica linea in un’ora e 32 minuti. Anche per tali atleti si è concluso l’ultimo duro allenamento in previsione della maratona di Oporto che si andrà a disputare il 4 novembre.

Ritornando metaforicamente in Italia, ed esattamente il quel di Camerino (MC), nella gara di 10 km, Antimo Caianiello ha concluso in un’ora e 2 minuti, Roberto D’Amore con 31 minuti in più, mentre Mario Morganti con un’ora e 9 minuti. Hanno partecipato inoltre alla non competitiva sui 5 km, Mariella Marchionni e Mario Chioini.

Ultima gara a vedere al via la Podistica Moretti Corva, non meno importante, anzi molto impegnativa considerando i 13 km con 555 metri di dislivello, la Conero Trail che Laura Amaranti ha fatto propria in un’ora e 44 minuti, dimostrando a se stessa e agli altri la sua notevole forza fisica. Prossimo appuntamento, domenica 27 ottobre, dove la squadra parteciperà alla mezza maratona di Ancona e di Ascoli Piceno.

p. g. 

 

Fotogallery


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X