fbpx
Jessica Marcozzi Spazio pubblicitario elettorale
facebook twitter rss

Il Porto Sant’Elpidio esce
sconfitto dal parquet di Piacenza

SERIE B - La Bakery si impone sul collettivo di coach Gianluca Pizi mettendo le mani sul match tra il secondo ed il terzo quarto di gara. Ai rivieraschi il rammarico per un primo scampolo di match dibattuto pressoché alla pari
Print Friendly, PDF & Email

Una fase del match. Fonte, sito web Bakery Piacenza

 

di Paolo Gaudenzi

PIACENZA – Si infrange sul muro biancorosso la possibilità di interrompere il digiuno di vittorie momentaneo per il Porto Sant’Elpidio Basket, con Ozzano prima e la Tremac poi ad avere ragione del quintetto di coach Gianluca Pizi in altrettante tappe di torneo.

Nella giornata di ieri, dunque, la Bakery si è imposta in casa sui rivieraschi ribaltando agli antipodi, da par loro, il percorso recente dei fermani, collezionando cioè il terzo successo consecutivo.

IL TABELLINO

BAKERY PIACENZA 77: Pedroni 14, De Zardo 10, Udom 10, Artioli 9, Cena 9, Birindelli 8, Bracchi 8, Bruno 7, Maggio 2, Orlandi 0. All. Federico Campanella

PORTO SANT’ELPIDIO 51: Lusvarghi 11, Costa 11, Bastone 10, Malagoli 7, Borsato 7, Rosettani 5, Doneda 0, Sagripanti 0, Balilli 0, Pereira 0. All. Gianluca Pizi

PARZIALI: 17-13, 24-15, 20-6, 16-17

LA CRONACA

Quarto iniziale di sfida pressoché equilibrato, con timidi vantaggi anche in favore dei biancoazzurri adriatici, per una prima fase di match chiusa con soli quattro punti di ritardo. Poi i padroni di casa, con il passare del tempo, hanno messo sul piatto tutto l’importante repertorio tecnico di cui dispongono archiviando la seconda frazione con un vantaggio quotato 41-28, e con diversi elementi in biancorosso già oltre la doppia cifra.

Il ritorno sul parquet consacra Piacenza, a prendere defitivamente il largo con Lusvarghi e Costa a cercare di limitare il monopolio dei ragazzi guidati da Campanella, ad affermarsi nella sola frazione con un 20-6 che è tutto un dire. Con la gara pressoché compromessa, nell’ultimo quarto Porto Sant’Elpidio ha giocato in scioltezza, ma con i due punti già precedentemente ipotecati in favore dei piacentini. Il referto di fine incontro reca il definitivo 77-51.

 

Articolo correlato: 

Cento non fa sconti, il Porto Sant’Elpidio cede il passo domestico


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X