fbpx
facebook twitter rss

Pioggia di medaglie
per l’associazione Il Dojo

JU JITSU - Ieri, domenica 10 novembre, al'interno del PalaMazzola di Taranto è andato in scena il VI Open della Magna Grecia, trofeo nazionale Csen che ha visto più di 300 partecipanti arrivati da tutta Italia. Sette i partecipanti dell'associazione fermana, tutti splendidamente a centrare il podio di categoria
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGIORGIO – Da Taranto al Fermano, con un nutrito bottino di medaglie per l’associazione Il Dojo.

Tutto frutto della grande manifestazione avvenuta ieri, domenica 10 novembre, presso il PalaMazzola di Taranto, dove è andato in scena il VI Open della Magna Grecia, trofeo nazionale Csen di Ju Jitsu che ha visto più di 300 partecipanti arrivati da tutta Italia.

Nel merito, bilancio sostanzioso per i giovani atleti de Il Dojo, realtà sita il località Piane, che hanno partecipato alla manifestazione nella specialità Fighting System, il combattimento sportivo del Ju Jitsu.

Sette i partecipanti al trofeo nazionale, unici rappresentanti per tutta la regione Marche, malgrado l’alto livello tecnico degli avversari i giovani di casa nostra sono saliti tutti sul podio.

 

Il quadro dei medagliati:

Mattia Cruciani, oro cat. Esordienti kg 55
Alessio Ciccoli, oro cat. Esordienti kg50
Solidea Viti, argento cat. Esordienti Femminile kg 52
Davide Ciocan, argento cat. Esordienti kg 45
Rocco Fratini, argento cat. Esordienti kg 50
Daniele Liberatore, bronzo cat. Esordienti kg 66
Andrei Cozma bronzo, cat. Ragazzi kg 50

 

Grandissima soddisfazione per i vertici dell’associazione che hanno seguito con ansia dalle Marche tutta la manifestazione, e si ritengono estremamente soddisfatti del grandissimo risultato ottenuto in Puglia, valutando l’alto livello tecnico-agonistico di tutte le numerose società che hanno partecipato all’evento.

“All’interno del Il Dojo – spiegano i maestri -, un bambino può avere le qualità per diventare un campione, ma solo un buon istruttore è in grado di formarlo, insegnandogli anche a non avere paura di perdere, perché prima di vincere bisogna imparare ad accettare le sconfitte”.

Il prossimo appuntamento per i giovani tesserati fermani è previsto per domenica prossima, a Foligno, per la Coppa Italia di Ju Jitsu.

p. g.

 

Fotogallery


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X