fbpx
facebook twitter rss

Carpi-Fermana, l’
analisi dalla sala stampa

SERIE C - Mister Mauro Antonioli commenta il pesante 4-0 subito dai canarini in terra modenese. "Eravamo partiti bene, peccato per gli sfortunati episodi che hanno compromesso la partita", gli umori del tecnico
Print Friendly, PDF & Email

CARPI (MO) – “Gli episodi hanno determinato il risultato, peccato perché eravamo messi bene in avvio ma due nostre disattenzioni hanno completamente rivoltato la partita”.

Inizia con queste parole il resoconto sull’amaro 4-0 patito a Carpi il tecnico canarino Mauro Antonioli (foto) che amaraggiato prosegue.

“E’ normale che poi sul 2-0 siamo stati costretti a salire con il baricentro per cercare di recuperare la partita, concedendo inevitabilmente spazi ai locali sulla riconquista. A quel punto dovevamo fermare prima lo sviluppo dell’azione biancorossa in ripartenza. Con quattro tiri il Carpi ha messo nel sacco quattro gol, merito loro e demerito nostro, eppure, come ripeto, eravamo partiti bene ad inizio gara, ma gli episodi in questo periodo ci girano veramente male. L’unica medicina che conosco da spendere subito per l’immediato futuro è il lavoro, ora non dobbiamo abbatterci anche se il poker subito è comprensibilmente pesante“.

p. g.

 

Articolo correlato:

Fermana inguardabile, Carpi troppo forte ed è poker

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X