fbpx
facebook twitter rss

Due fucili e un mitra
nel sottotetto: sono armi
della Seconda Guerra mondiale

MASSA FERMANA - Il ritrovamento è stato effettuato dai carabinieri del Norm di Fermo nel sottotetto di una casa a Massa Fermana. Con le armi anche sei caricatori
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri del Norm della compagnia di Fermo nel corso di una specifica attività di polizia giudiziaria sono venuti a conoscenza che in una abitazione di Massa Fermana potevano esservi, occultate, delle armi risalenti al secondo conflitto mondiale. E così i militari dell’Arma si sono subito messi all’opera. E la ‘soffiata’, alla fine, è risultata fondata. 

“Con la collaborazione dei carabinieri della compagnia di Montegiorgio – spiegano dalla compagnia di Fermo – è stata localizzata l’abitazione e si è proceduto d’iniziativa ad effettuare una perquisizione. Sotto al tetto dell’abitazione, dove si è potuto accedere solo con una scala reperita da un operaio (con la collaborazione logistica della ditta F.A. multiservizi), sono state rinvenuti e, successivamente sequestrati, due fucili, una mitragliatrice e sei caricatori, tutti relativi al secondo conflitto mondiale. I due fucili sono dei Carcano modello 91 calibro 6,5×52, la mitragliatrice una mp40 calibro 9 parabellum di fabbricazione tedesca, e, si diceva, 6 caricatori con 82 munizioni. L’abitazione è risultata essere disabitata in quanto gli occupanti erano deceduti anni prima e gli eredi erano completamente all’oscuro della presenza delle armi. Il sequestro ha evitato che le armi potessero finire nella disponibilità di pregiudicati o malintenzionati”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X