facebook twitter rss

I carabinieri del Fermano pronti
a celebrare la patrona Virgo Fidelis

SERVIGLIANO - La celebrazione liturgica, domani alle 10,30 alla Collegiata di Servigliano, sarà officiata dall'arcivescovo Pennacchio
Print Friendly, PDF & Email

Il comandante Marinucci e l’arcivescovo Pennacchio

“Alle 10.30 di domani, nella chiesa collegiata di San Marco Evangelista di Servigliano, alla presenza delle autorità civili e militari della Provincia, sarà celebrata da monsignor Rocco Pennacchio, arcivescovo di Fermo, la patrona dell’Arma ‘Virgo Fidelis’, in concomitanza con il 78esimo anniversario della Battaglia di Culqualber e della Giornata dell’Orfano”. E’ quanto annunciano dal comando provinciale dell’Arma dei carabinieri di Fermo.

“Alla cerimonia – spiegano dal comando dell’Arma – prenderanno parte i carabinieri in servizio presso i vari presidi dell’Arma presenti sul territorio provinciale, i familiari, i soci delle Anc (associazioni nazionali Carabinieri), oltre alle vedove e agli orfani dei militari.


Nella circostanza, il comandante provinciale dell’Arma, il tenente colonnello Antonio Marinucci, ricorderà la Giornata dell’Orfano, per sottolineare la funzione di “ponte” che l’opera nazionale assistenza orfani militari Arma dei Carabinieri – Onaomac svolge tra l’Arma in servizio e i figli dei suoi militari deceduti, assistendo tuttora circa mille orfani, ai quali fornisce un supporto economico sino al compimento degli studi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti