facebook twitter rss

Cacciatore in difficoltà
dopo aver sbagliato punto
di rientro, salvato dal Soccorso Alpino

VALNERINA - L'uomo è stato raggiunto dai soccorritori, imbragato ed accompagnato lungo il pendio dopo essere stato calato su alcuni salti rocciosi che hanno evitato il dover risalire sul pendio esposto, reso viscido dalle condizioni di forte pioggia presenti durante le operazioni di recupero
Print Friendly, PDF & Email

(foto del Soccorso Alpino Speleologico Marche)

Va in difficoltà dopo aver sbagliato punto di rientro, scatta l’sos.

Questa sera un cacciatore di circa 50 anni, proveniente da una frazione di Visso, era intento a rientrare da una battuta di caccia insieme ad alcuni compagni lungo un versante montuoso impervio della Valnerina quando, rimasto indietro rispetto ai compagni, si è ritrovato in difficoltà dopo aver sbagliato il punto di rientro.

“Trovandosi a ridosso di salti rocciosi in una situazione di poca visibilità per il sopraggiungere del buio – spiegano dal Soccorso Alpino e Speleologico delle Marche – è stato costretto a chiamare il 118. Sono intervenute le squadre di Soccorso Alpino della provincia di Macerata ed una squadra sopraggiunta dall’Umbria.
L’uomo è stato raggiunto dai soccorritori, imbragato ed accompagnato lungo il pendio dopo essere stato calato su alcuni salti rocciosi che hanno evitato il dover risalire sul pendio esposto, reso viscido dalle condizioni di forte pioggia presenti durante le operazioni di recupero”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti