facebook twitter rss

‘Scuola aperta’: l’Ipsia ‘Ricci’ accoglie
gli studenti di terza media
e presenta due nuovi macchinari

FERMO - La dirigente Stefania Scatasta, domani, inaugurerà due nuovi macchinari: il Controllo numerico computerizzato per il tornio Cnc per il laboratorio di Automazione, e il dispositivo diagnostico per autoveicoli multimarca per il laboratorio di Veicoli a motore
Print Friendly, PDF & Email

L’Ipsia “O. Ricci” di Fermo accoglie in quattro successivi appuntamenti famiglie e studenti della terza media per illustrare la proposta formativa per l’anno scolastico 2020/2021.

“Gli eventi di Scuola aperta, organizzati nelle giornate di domani primo dicembre, domenica 15 dicembre, sabato 11 gennaio e domenica 26 gennaio dalle 15 alle 19, permetteranno – spiegano dall’istituto – di chiarire ai visitatori gli indirizzi ed i settori che l’istituto propone: indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica (settore Riparazione veicoli a motore, Meccanico ed Elettrico-Elettronico) e l’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy (settore Moda e Benessere).

Stefania Scatasta

I docenti mostreranno la scuola ed i laboratori dove si potrà sperimentare concretamente ciò che gli studenti fanno ed imparano. La dirigente Stefania Scatasta inaugurerà, in occasione della prima data di Scuola aperta, ossia domani, due nuovi macchinari: il Controllo numerico computerizzato per il tornio Cnc per il laboratorio di Automazione (indirizzo Operatore meccanico), acquistato grazie al contributo delle aziende che ogni anno accolgono gli studenti che svolgono l’alternanza scuola-lavoro (Pcto) e il dispositivo diagnostico per autoveicoli multimarca per il laboratorio di Veicoli a motore”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti