fbpx
facebook twitter rss

Concorso per un posto pubblico
In 110 tentano la sorte

PORTO SAN GIORGIO - Sono 110 le domande pervenute in Comune per partecipare al concorso pubblico per la copertura di un posto da istruttore direttivo amministrativo da assegnare al servizio risorse umane.
Print Friendly, PDF & Email

In 110 per un impiego pubblico. Tante le domande protocollate in Comune. L’idea del posto fisso è tutt’altro che tramontata, soprattutto quando riguarda il settore pubblico. A Porto San Giorgio in 110 hanno presentato una domanda e 107 sono stati ammessi al concorso. In ballo c’è un posto da istruttore direttivo amministrativo per il servizio personale. I termini sono scaduti lo scorso 21 novembre e l’ufficio personale in questi giorni ha provveduto alle operazioni di verifica per l’ammissione o l’esclusione delle candidature riscontrando che per tre di esse vi fossero motivazioni tali da determinarne la non ammissione. Secondo la determina 230 la nuova unità potrebbe essere assegnata al servizio personale a decorrere dal 1 gennaio 2020. Questo, però, richiederebbe tempi molto stretti per lo svolgimento delle prove d’esame anche se la commissione è stata già nominata. Gli effetti di quota 100 ed un turnover fisiologico hanno reso vacanti molti posti negli enti locali dove ci sono stati diversi pensionamenti. I Comuni in alcuni casi tentano la carta della mobilità, in altri si sono affidati direttamente ai concorsi.

Sa. Ren.

 

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X