facebook twitter rss

Ampliamento della casa di riposo,
tutto pronto per il taglio
del nastro dei lavori

MONTEGRANARO - Il sindaco Mancini: "Importante obiettivo che abbiamo raggiunto per consentire alla struttura di avere uno spazio adeguato alle proprie esigenze"
Print Friendly, PDF & Email

“E’ programmata per domenica prossima, a partire dalle ore 16, l’inaugurazione dell’ampliamento della Casa di Riposo in Largo Oppeano”. E’ l’annuncio che arriva con una nota, dal comune di Montegranaro.

“Un intervento molto atteso e portato avanti dall’Amministrazione comunale con due diversi stralci. Il primo ha riguardato il completamento dell’ascensore per un importo di 40.000 euro – spiega l’assessore Aronne Perugini nel comunicato stampa – Il secondo stralcio, con un investimento di oltre 130.000 euro (di cui 76.000 stanziati dalla Fondazione Casa di Riposo Opera Pia Onlus), ci ha permesso di realizzare il completamento funzionale del primo piano, realizzando 4 camere da letto”.

“È un importante obiettivo che abbiamo raggiunto per consentire alla struttura di avere uno spazio adeguato alle proprie esigenze – commenta il sindaco Ediana Mancini, stando alla nota dell’ente – Domenica, quindi, vivremo una giornata di festa ricordando il ruolo strategico che la Casa di Riposo ha rivestito e continua ad avere nel contesto sociale montegranarese. Sarà anche l’occasione per ringraziare la Fondazione per la preziosa collaborazione dimostrata in questi mesi”.

“L’inaugurazione delle nuove camere – conclude l’assessore Giacomo Beverati – è il coronamento di un lungo lavoro svolto dall’amministrazione comunale e dal cda della Casa di Riposo, nelle varie persone che si sono succedute in questi anni. L’obiettivo era rendere ancora migliore una struttura di assoluta eccellenza, una delle migliori per qualità della vita, confort architettonico e ambientale. L’attenzione e il costante sostegno di chi è impegnato su questo fronte sarà sempre massima da parte dell’amministrazione comunale”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X