facebook twitter rss

Armadietti per i bimbi
del ‘Montessori’: il dono
dei carabinieri in congedo

FERMO - Il presidente Benedetto Capponi: "La nostra associazione è anche questo, ossia porsi al servizio della comunità, soprattutto quando parliamo di bambini con dei problemi"
Print Friendly, PDF & Email

“Abbiamo appreso dell’esigenza del Montessori e quindi abbiamo voluto apportare il nostro contributo”. Con queste parole il presidente della sezione di Fermo dell’associazione nazionale carabinieri, Benedetto Capponi, spiega la motivazione alla base del dono, degli armadietti, che l’associazione che rappresenta ha consegnato venerdì scorso ai bambini del Montessori, il centro di riabilitazione fermano.

“La nostra associazione è anche questo, ossia porsi al servizio della comunità, soprattutto quando parliamo di bambini con dei problemi – spiega Capponi – siamo anche un gruppo di volontari che vogliono mettersi al servizio della collettività”. Alla consegna dell’armadio era presente anche l’assessore ai servizi sociali di Fermo, Mirko Giampieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X