fbpx
facebook twitter rss

TRAGEDIA ALL’ALBA
Trovato a terra senza vita
Arrivano Croce azzurra, polizia
e vigili del fuoco: vani i soccorsi

PORTO SANT'ELPIDIO - L'sos è scattato intorno alle 6,20. Sul luogo della tragedia si sono precipitati i sanitari della pubblica assistenza sangiorgese, l'automedica della Croce verde Fermo, glia genti della questura e i vigili del fuoco. Ma per quell'uomo non c'era ormai più nulla da fare
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Tragedia questa mattina, all’alba, a Porto Sant’Elpidio dove è stato trovato il corpo, senza vita, di un uomo. La segnalazione è arrivata alla questura di Fermo intorno alle 6,20. E così dalla polizia di Stato è partita la richiesta di soccorso anche al 118.

La centrale operativa ha dunque mobilitato la Croce azzurra di Porto San Giorgio e l’automedica di Fermo. I soccorritori del 118, insieme a polizia e vigili del fuoco si sono precipitati, a sirene spiegate, sul luogo da cui è partita la segnalazione, tratto nord della statale Adriatica, davanti al portone di ingresso di una palazzina. Ma al loro arrivo, per quell’uomo di circa 70 anni, non c’era ormai più nulla da fare. Vano ogni tentativo di riportarlo in vita. L’ipotesi più accreditata è che si sia trattato di un suicidio. La città, dunque, si risveglia con una tragedia consumatasi nel silenzio di un’alba di inizio gennaio, un’alba di lutto e costernazione.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X