facebook twitter rss

Un secondo posto di
prestigio per il Consorzio
Pallavolistico del Fermano

VOLLEY - Le giovani ragazze della Don Celso di Fermo, della Primavera di Montegranaro e del Pedaso hanno dibattuto sino alla finale dell’Euro Camp di Cesenatico, prestigioso circuito sportivo di caratura nazionale
Print Friendly, PDF & Email

 

FERMO – In sosta per le festività natalizie le gare federali, la Don Celso Pallavolo, la Primavera Volley di Montegranaro e la Volley Pedaso afferenti al Consorzio Pallavolistico del Fermano hanno deciso di prendere parte all’Euro Camp – Torneo Nazionale di Volley 2020 a Cesenatico.

Si è trattato di una esperienza importante per il confronto agonistico con le altre realtà nazionale, per la crescita e l’integrazione. Sono stati quattro giorni formidabili per atlete poco più che tredicenni, per i tecnici e le famiglie. Le ragazze si sono comportate benissimo sotto ogni punto di vista, una manifestazione vissuta in crescendo di un torneo a 16 squadre provenienti da 5 regioni italiane di cui quattro marchigiane.

Il risultato agonistico è andato oltre ogni aspettativa sfiorando la vittoria finale, guadagnando un meritatissimo secondo posto gareggiando con squadre molto meglio strutturate e rodate, questo fa sperare bene nel proseguo del campionato federale e per la crescita sportiva ed agonistica delle giovani atlete del fermano.

Infatti le giovani guidate dai coach Graziano Colarizi e Sonia Zeppilli si arrendono soltanto nella gara finale con la compagine Grossetana molto ben strutturata. Un secondo posto di notevole importanza per le ragazze ed il consorzio pallavolistico del fermano.

Un ringraziamento particolare a tutte le famiglie che partecipando attivamente hanno reso possibile l’esperienza sportiva.

I nomi delle atlete coinvolte: Sofia Luciani, Giulia Ortolano, Giulia Balacco, Sara Teodori, Giorgia Cardena, Alice Del Papa, Nicol Del Gatto, Ludovica Mainqua, Arianna Quondamatteo, Gloria Valente, Ludovica Catinari, Asia Menicheli.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X