facebook twitter rss

Buona la seconda,
Ivano Bascioni è il nuovo
presidente di Marca Fermana

VOTO - A dimostrazione del clima quanto mai teso c'è l'esito del voto: 23 voti per Ivano Bascioni contro i 17 per Giancarlo Fermani oltre che una scheda bianca. Un risultato che fa capire come le cose siano cambiate dopo l'assemblea del 4 dicembre.
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti e Andrea Braconi

Buona la seconda. Il sindaco di Belmonte Piceno Ivano Bascioni ha avuto la meglio sull’altro candidato, Giancarlo Fermani, ed è stato eletto nuovo presidente del sistema turistico locale Marca Fermana. Il verdetto è arrivato attorno alle 17.40 di oggi pomeriggio al termine di un’assemblea all’interno della quale non sono mancati i momenti di confronto.

A dimostrazione del clima quanto mai teso c’è l’esito del voto: 23 preferenze per Ivano Bascioni contro le 17 per Giancarlo Fermani, oltre ad una scheda bianca. Un risultato che fa capire quanto le cose siano cambiate dopo l’assemblea del 4 dicembre durante la quale ci sarebbe dovuta essere la candidatura unica solo di Bascioni. La maggioranza dei sindaci, e non solo, ha comunque dato fiducia proprio a Bascioni che ha deciso di non esprimere il suo voto nel rispetto della scelta in atto. 

Nel corso dell’assemblea, tra i vari punti, è stata rivendicata la presenza di un sindaco della Valdaso nel consiglio di amministrazione del Sistema Turistico Locale. A parlare sono stati poi i due candidati, Bascioni e Fermani, che hanno illustrato le linee guida di un eventuale mandato.

Il neo presidente Bascioni ha commentato a caldo la sua nomina: “Sono molto contento della fiducia ricevuta sia dai soci pubblici che privati. Ringrazio i miei predecessori che si sono impegnati alla guida di questa realtà, partendo dal presidente uscente Stefano Pompozzi. Non resta che rimboccarci le maniche e mettere nuove idee in campo per fare della Marca Fermana un vero polo attrattivo per il turismo nazionale e internazionale.”

Ivano Bascioni avrà ora l’importante compito di guidare uno dei motori di traino del turismo nel fermano, con una particolare attenzione per i piccoli comuni dell’entroterra. Una fiducia guadagnata sul campo con i fatti. Basti pensare alla rivoluzione messa in atto dal sindaco nella sua Belmonte Piceno diventata uno dei punti di riferimenti internazionali per l’archeologia con un museo ricco di attività didattica per ragazzi e scuole, che rappresenta un vero e proprio modello di riferimento per realtà anche più grandi.

 

Assemblea Marca Fermana, spunta una seconda candidatura: possibile sfida tra Ivano Bascioni e Giancarlo Fermani


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X