facebook twitter rss

Itet ‘Carducci-Galilei’: aperte le iscrizioni
Con ‘Scuola Aperta’ nuova occasione
per conoscere la proposta formativa

FERMO - Appuntamento per genitori e ragazzi all'Itet dalle 15,30 alle 19. La dirigente Corradini: "Negli ultimi anni abbiamo notevolmente arricchito l’offerta formativa con l’apertura di due nuovi corsi"
Print Friendly, PDF & Email

“Una scuola che contiene tanti corsi di studio adatti a scoprire il mondo secondo le più attuali conoscenze. Questo e molto altro si potrà scoprire partecipando all’Open day dell’Itet ‘Carducci- Galilei’ e che offre una solida formazione che spazia dall’economia, al diritto, all’informatica, alle lingue straniere, alla grafica computerizzata e la progettazione delle costruzioni, lo studio dell’ambiente e del territorio”. E’ quanto annunciano proprio dalla scuola guidata dalla dirigente Cristina Corradini.


“Per poter visitare la scuola, i laboratori e avere informazioni da parte di docenti e soprattutto dagli studenti, domenica 12 gennaio, dalle 15.30 alle 19, le porte dell’istituto saranno nuovamente aperte e la scuola pronta ad accogliere studenti e famiglie che vorranno conoscere l’offerta formativa dell’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico di Fermo.
Due le sedi da poter visitare, entrambe dotate di laboratori, di aule e di servizi che contribuiscono ad arricchire il quotidiano percorso formativo dei ragazzi.
Sarà possibile sedersi ai tavoli di lavoro e simulare una lezione di progettazione e grafica, con l’aiuto degli studenti dell’istituto, così come apprezzare i video, le esperienze dei soggiorni linguistici e degli scambi con le scuole estere e imparare anche qualche parole di cinese.

In aula magna saranno dettagliati i corsi che caratterizzano l’ampia offerta formativa: oltre ai vari indirizzi come Amministrazione finanza e marketing, Turismo, Relazioni internazionali per il marketing, Sistemi informativi aziendali, Costruzioni ambiente e territorio (anche con l’opzione tecnologie del legno nelle costruzioni), verrà presentato il nuovo corso di Grafica e Comunicazione per le realizzazioni di prodotti creativi su supporti multimediali, e la grande novità: il corso ‘Economico-Sportivo’ (con settimana corta) per l’indirizzo di Amministrazione Finanza e Marketing.
Nelle date di ‘Scuola aperta’ sarà a disposizione anche la segreteria didattica per aiutare i genitori nelle procedure di iscrizione che scadranno il prossimo 31 gennaio 2019″.

Entusiasta dell’iniziativa ‘Scuola Aperta’ è la dirigente scolastica, Cristina Corradini: “L’Open day – afferma la dirigente – è l’occasione per raccontare quello che facciamo e in cui crediamo. Negli ultimi anni abbiamo notevolmente arricchito l’offerta formativa con l’apertura di due nuovi corsi, Grafica a e Comunicazione, con l’inaugurazione di un laboratorio informatico all’avanguardia e con l’avvio del Corso Economico Sportivo, con numerose attività come, ad esempio, il nuoto, la scherma, la ginnastica artistica, oltre alla pratica degli sport più conosciuti e la partecipazione a gare ed eventi sportivi di rilievo. Voglio sottolineare, tra le varie iniziative che potremo spiegare durante le prossime domeniche di scuola aperta, la cura che poniamo verso lo studente e la possibilità che diamo ai nostri di alunni di poter fruire di un supporto didattico pomeridiano gratuito, offerto dagli stessi insegnanti che si rendono disponibili per sostenere e motivare gli allievi nello studio. Tanti, inoltre, i momenti offerti durante l’anno di crescita e soprattutto di aggregazione, grazie anche i rappresentanti di istituto che coinvolgono gli studenti con iniziative sia ludiche che sportive, di intrattenimento ma anche di riflessioni su temi attuali e di impegno sociale”.

“Appuntamento, quindi, domenica 12 gennaio per accogliere genitori e studenti che – concludono dall’Itet – vogliono scegliere una scuola attiva, dinamica e ricca di corsi ed attività formative, svolte anche attraverso le esperienze di alternanza scuola lavoro e le numerose collaborazioni dell’istituto con enti e associazioni in rappresentanza dei settori economico, tecnico e professionale. Insomma, una scuola in grado di fornire una completa preparazione curricolare sia in vista dell’inserimento degli studenti al il mondo del lavoro, sia per il proseguo degli studi verso le facoltà universitarie, sia di tipo umanistico che tecnico”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X