facebook twitter rss

Soprintendenza, beffata Fermo:
nuova sede ad Ascoli, Cesetti: “Franceschini
forse non conosce la nostra geografia”

DELUSIONE - Il Mibact ha comunicato la decisione nel corso di un'informativa con le parti sociali che si è tenuta questo pomeriggio a Roma. Proprio ieri l'assessore regionale ha scritto una lettera al ministro: "A questo punto ci conviene stare con Ancona"
Print Friendly, PDF & Email

Il ministro Dario Franceschini

La nuova Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Fermo, Ascoli Piceno e Macerata avrà sede a Ascoli Piceno.

“Il ministro Franceschini forse non conosce la geografia delle Marche – il commento tra l’amaro e il sarcastico dell’assessore regionale Fabrizio Cesetti che proprio ieri ha scritto al ministro per perorare la causa fermana – sono profondamente deluso dalla scelta che arriva da Roma. Non ho nulla contro Ascoli ma come avevo già ribadito in una lettera al ministro, Fermo è sicuramente in una posizione più baricentrica per tutto il sud delle Marche. Anche Macerata ne esce penalizzata. A questo punto, data anche la distanza, ci conviene stare con Ancona. Un concetto voglio rimarcare, e cioè che sicuramente il nostro territorio non si è dimostrato attivo e propositivo per raggiungere un obiettivo dal mio punto di vista strategico”.

Niente da fare per Fermo. La decisione è stata comunicata dal Mibact nel corso di un’informativa con le parti sociali che si è tenuta questo pomeriggio a Roma al Collegio Romano. “La decisione della sede della nuova Soprintendenza introdotta dalla recente riorganizzazione dell’articolazione periferica del ministero voluta dal ministro Dario Franceschini  – dice il ministero in una nota – è avvenuta tenendo conto di parametri oggettivi quali “il numero dei vincoli diretti; la consistenza di patrimonio, anche archeologico; il numero di abitanti e altre questioni logistiche e geografiche che fanno di Ascoli Piceno la sede più appropriata per potenziare le funzioni di tutela e garantire servizi efficaci ed efficienti ai cittadini nel territorio delle Marche meridionali”.

Cesetti scrive al ministro Franceschini:“La sede della nuova Soprintendenza a Fermo”

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X