facebook twitter rss

Ravenna-Fermana,
l’analisi dalla sala stampa

SERIE C - Mister Mauro Antonioli, ex della sfida, commenta la sconfitta patita dai canarini ieri al "Benelli" per 1-0 nel recupero della prima giornata del girone di ritorno
Print Friendly, PDF & Email

di Paolo Gaudenzi

 

RAVENNA – “Mi ero raccomandato con i ragazzi: si trattava di una gara equilibrata, e bisognava pertanto prestare attenzione agli episodi, ed infatti  eccoci qua”.

Inizia con queste parole l’analisi della partita mister Mauro Antonioli (foto), rammaricato per la seconda sconfitta consecutiva (nel fine settimana alle spalle lo stop in casa della Feralpisalò), all’interno della sala stampa del “Benelli” di Ravenna prosegue.

“Di certo il doppio giallo a Manè ha spostato gli equilibri della serata, il secondo cartellino è legittimo, ma il primo è da rivedere. I ragazzi hanno dato tutto, anche sotto di un uomo – ha proseguito il tecnico -. Sotto il profilo dell’impegno non posso dire nulla. In chiave mercato vedrà la società cosa c’è da fare, per quello che mi riguarda mi concentro sulla rosa del momento”.

“Meglio in dieci? – la sollecitazione – Ci è già successo in casa con l’Arzignano, siamo passati in vantaggio in inferiorità poi abbiamo preso gol nel finale. Mi ripeto, non posso rimproverare nulla ai ragazzi, tranne appunto l’ingenuità di Mané, era già ammonito e non doveva rimediare il secondo giallo soprattuto in modo superficiale”.

 

Articolo correlato:

Ravenna resta tabù: Fermana in dieci, ko e agganciata in classifica


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X