facebook twitter rss

La panoramica
sulle Bocce Sportive

BOCCE - Trionfo per Mauro Fabiani e i giovani veregrensi Matteo Pergolesi e Sofia Pistolesi. Doppio bronzo per Mauro Petrini e Federico Pesaresi. Kety Crescenzi convocata in nazionale
Print Friendly, PDF & Email

La squadra Under 12 di Montegranaro

di Tiziano Vesprini

FERMO – Anche il week end di gare agonistiche, come quasi tutti nell’arco della stagione della Federbocce regionale e nazionale, è stato particolarmente ricco di buon risultati portati a casa dai giocatori della Delegazione Fermo/Ascoli.

Nel quinto Trofeo Città di Recanati trionfo nella gara categoria B per Mauro Fabiani della Bocciofila Monte Urano davanti a Danilo Buldorini (Matelica – MC); nella stessa manifestazione sportiva terzo gradino del podio nella gara principale categoria A conquistato da Mauro Petrini (San Michele Lido di Fermo) e Federico Pesaresi (Montegranaro), sconfitti in semifinale da Manuel Gattari (Fontespina Civitanova) e Leonardo Stacchiotti (HR Villa Potenza – MC).

Nel Trofeo Giovani Promesse svoltosi alla Bocciofila Matelica sono i giovani della Bocciofila Montegranaro a  sbaragliare il campo nella categoria under 12 vincendo prima la gara a squadre e successivamente classificandosi al primo e secondo posto nell’individuale maschile con Matteo Pergolesi e Francesco Cannella e vincendo anche la gara femminile con Sofia Pistolesi.

Nelle altre categorie oro per il giovane under 18 della Federbocce Fermo/Ascoli: Maurizio Crescenzi, portacolori della Bocciofila Salaria di Monteprandone già bronzo il giorno precedente nella quarta prova del Circuito Elite Juniores Marche-Abruzzo-Umbria svoltosi a Castelraimondo, precedendo la campionessa d’Europa Laura Picchio, dove la sorella e consocia Kety Crescenzi, tricolore nel Tiro di Precisione, si è classificata al secondo posto dietro al campione italiano Lorenzo Lucarelli (Lucrezia – PU).

Mauro Petrini e Federico Pesaresi, terzi classificati a Recanati

La stessa Kety Crescenzi visti i numerosi risultati conquistati in questa prima parte di stagione sia tra gli Juniores e sia tra le Seniores non poteva non spiccare il volo verso la nazionale azzurra essendo stata convocata dal CT della nazionale italiana giovanile per l’amichevole di lusso: Italia vs Svizzera di sabato 8 febbraio a Bergamo.

Kety Crescenzi che oltre ad imporsi in campo individuale sta contribuendo in maniera determinante ai buoni risultati nel team femminile della sua società impegnata attualmente nel Campionato Nazionale Femminile dove, dopo la recente netta vittoria nel derby interno con la Sambenedettese, si è posizionata al secondo posto dietro alle civitanovesi del Fontespina.

Giocatori piceni in luce anche nelle gare del proprio territorio, visto il successo di Alberto e Emanuele Bachetti, padre e figlio portacolori della Bocciofila La Sportiva di Castel di Lama, in quel della ventiduesima edizione del Trofeo Città di Grottammare a precedere  maceratesi Fabrizio Santarelli e Paolo Campanari della Sangiustese.

Fotogallery

Mauro Fabiani tra i premiati del Città di Recanati

Kety Crescenzi, la giovane convocata in Nazionale


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X