facebook twitter rss

Cobà corsaro, ritorno alla
vittoria in quel di Ariccia

SERIE A2 - Vantaggio degli Squali ribaltato al termine del primo tempo, poi l'impatto giusto all'inizio della ripresa prima di un lieve calo nel finale. In casa del Cioli finisce 6-5, per un ottimo viatico in vista delle prossime gare interne con l’Active Network (Coppa) e Mirafin (campionato)
Print Friendly, PDF & Email

ARICCIA (ROMA) – Tornano alla vittoria gli Sharks sul campo di una Cioli Ariccia che non merita affatto la posizione di classifica attuale. Anche nella circostanza in esame si tratta di una gara a fasi alterne, ma stavolta con l’indubbio tasso tecnico degli Squali imposto all’avversario.

L’ approccio alla gara è giusto, tanto che i due bravissimi Guga e Fioretti confezionano il doppio vantaggio. Ecco però immediatamente un gol balordo dei locali che mette le ali ai padroni di casa ed il risultato è che il parziale a prendere quota all’intervallo è un negativo per 3 a 2.

Mister Campifioriti dà una robusta sveglia ai suoi uomini e nella ripresa effettivamente le cose cambiano: vanno in gol Hozjan, Sgolastra (foto), Rubio e ancora Sgolastra che arriva al ragguardevole traguardo di 18 gol in campionato. Sul 6 a 3 però un leggero calo nel finale porta i locali ad accorciare le distanze pericolosamente, anche se il 6-5 arriva a soli tre secondi dalla fine.

Una vittoria meritata che deve rilanciare il Cobà in vista delle prossime gare interne con l’Active Network (Coppa) e la Mirafin (campionato).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X