facebook twitter rss

Mauro Leoni racconta Sanremo:
“Attesa per la finale, una mostra celebra la storia del Festival” RIASCOLTA LA DIRETTA

SANREMO - "In giro per Sanremo si trova di tutto - racconta Mauro a ridosso della finalissima - dai personaggi più strani, alle persone più stravaganti, dalle radio alle televisioni, dai fotografi fino ai brand"
Print Friendly, PDF & Email

di Monica Mazzarella

Mauro Leoni, inviato di cronache Fermane e Radio Fermo Uno in collegamento dal Palafiori di Sanremo per il quarto appuntamento con Diretta Uno, racconta il Palafiori: “Una struttura costruita una decina di anni fa sulle ceneri del vecchio palazzo che ospitava il mercato dei fiori, una costruzione di 3 piani con scale mobili. All’ultimo piano la sala stampa Lucio Dalla e lo studio della Vita in Diretta, nel secondo piano 3 sale dedicate a Ivan Graziani, a Mango e a Pino Daniele, omaggi a questi artisti che non ci sono più”.

Non poteva mancare un giudizio sulla serata di ieri con duetti bellissimi che hanno raccontato la storia del Festival: “A me sono piaciuti tutti, perché mi ricordano i miei 30 anni passati in radio – ha confidato Mauro –  i miei duetti preferiti sono stati Marco Masini e Arisa in Vacanze romane, Raphael Gualazzi e Simona Molinari con E se domani, Alberto Urso e Ornella Vanoni con La voce del silenzio”.

L’avventura sanremese di Mauro prosegue. Tappa alla Mostra che è stata allestita al Forte Santa Tecla per ricordare i 70 anni del Festival di Sanremo, organizzata dalla Rai in collaborazione con il Comune di Sanremo:”Ci sono tutti i costumi degli artisti più famosi, le foto, i servizi, le immagini, è una mostra che si può visitare solo per quest’anno in occasione del 70° del Festival”

“In giro per Sanremo si trova di tutto – racconta Mauro a ridosso della finalissima – dai personaggi più strani, alle persone più stravaganti, dalle radio alle televisioni, dai fotografi fino ai brand”.

“Stasera saranno premiati i giovani, lo scontro finale sarà tra Tecla Insolia, che ha vinto Sanremo Young e Leo Gassman” si sbilancia Mauro “anche se è sempre difficile fare pronostici”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



1 commento

  1. 1
    Celso Valerio Caferri il 7 Febbraio 2020 alle 20:22

    lo sapevate che Tosca è quasi “fermana”, nonna di Petritoli (mi sembra), e che viene sempre con piacere “a casa” ???

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X