facebook twitter rss

Troppa Pianamiele
Vtb per la De Miti

SERIE B2 - In quel di Ozzano dell’Emilia la sfida dell'ultimo turno di campionato è terminata 3-0 in favore delle bolognesi. Alle ragazze dei coach Capriotti e Ruggeri non resta che puntare tutto sul prossimo match interno, quello al cospetto della Liverani Lugo
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Lotta con grinta e determinazione la De Mitri Volley Angels Project sul campo della Pianamiele Vtb ma alla fine il risultato premia le padrone di casa.

A Ozzano dell’Emilia termina 3-0 per le bolognesi (19, 23, 16), ma la partita, specialmente nei primi due set, è stata molto più equilibrata di quanto il risultato possa far intendere. Le padrone di casa avevano bisogno dei tre punti per restare attaccati al treno dei play off e hanno cercato di imporre subito il proprio gioco, ma le rossoblù hanno tenuto testa alle avversarie almeno fino al 16-16. A quel punto le emiliane piazzavano un break di tre punti che le portava a vincere il parziale.

Stessa storia nel secondo set ma dopo il break avversario Benazzi trascinava le sue fino al 23-22, dovendo però subire il disperato ritorno della Pianamiele che consentiva loro di portarsi sul 2-0. Molto meno equilibrato il terzo set, con la squadra di Casadio che trovava una minore opposizione da parte della De Mitri, andando a vincere gioco e incontro. «Il nostro obiettivo resta la salvezza – commenta l’allenatore Daniele Capriotti – ma inserita in un progetto di crescita e stiamo continuando a lavorare su questo aspetto per continuare ad alzare il nostro livello. In questa partita loro hanno tenuto un rendimento e un entusiasmo alti, mentre noi forse in queste due settimane non siamo riusciti ad allenarci ai nostri livelli abituali e i risultati si sono visti».

Onesta la disamina del tecnico felsineo Claudio Casadio. «Un 3-0 falso – ha affermato – siamo stati molto meno continui in questa partita, visto che noi in casa abbiamo offerto prestazioni molto migliori. Abbiamo fatto fatica nel contrattacco e solo con il turno di battuta della Bughignoli abbiamo ottenuto punti. Se avessimo perso il secondo set, non so come sarebbe andata a finire la partita. Sono contento di come si sono comportate le ragazze che sono subentrate a partita in corso».

La formazione della De Mitri con l’indicazione dei punti realizzati. Ragni 2, Nardi 1, Benazzi 11, Tiberi 5, Di Marino 9, Beretti 4, Conforti (L1), Di Clemente (L2), Caruso, Cappelletti, Vallesi, Gulino 1. All.: Capriotti-Ruggieri. Sabato alle ore 18 si torna a giocare tra le mura amiche della palestra Borgo Rosselli di Porto San Giorgio contro la Liverani Lugo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X