fbpx
facebook twitter rss

“Motivare allo studio”, incontri
formativi a Magliano di Tenna

INCONTRI - Il sindaco Pietro Cesetti: "L’iniziativa dell’amministrazione comunale di Magliano è la conferma - conclude il primo cittadino - dell’interesse verso la scuola e soprattutto i servizi di qualità, oltre all’offerta formativa, la mensa nonché il trasporto, anche nei Comuni limitrofi"
Print Friendly, PDF & Email

“Il Comune di Magliano di Tenna in collaborazione con ‘l’angolotondo’ di Fermo, Centro diagnostico –riabilitativo per i disturbi specifici dell’apprendimento, organizza un ciclo di tre incontri informativi rivolti ai genitori, insegnanti ed educatori, dal titolo ‘Motivare allo Studio'”. E’ quanto fa sapere il sindaco proprio di Magliano, Pietro Cesetti che aggiunge: “Il primo evento si terrà questa sera alle ore 21,15 presso la Sala Polivalente nel Polo Scolastico, nel piazzale della Repubblica, a ridosso del centro storico.

Pietro Cesetti

Si affronteranno tematiche importanti legate agli stili di apprendimento e metodo di studio, al ruolo che hanno le emozioni nei processi di apprendimento, per aiutare bambini e ragazzi a superare le difficoltà e raggiungere il successo scolastico, secondo le potenzialità di ciascuno.
Questo primo incontro avrà il titolo ‘Come apprendo?’ ed interverranno Maurizio Micozzi, psicologo-psicoterapeuta e Roberta Marcozzi, logopedista ed esperta di Dsa.
Gli altri appuntamenti? Venerdì 28 febbraio, sempre alla stessa ora serale, dal titolo ‘Stili di Apprendimento e Metodo di Studio’. Interverranno Valentina Giostra, pedagogista clinico, tecnico dell’apprendimento, e Ilenia Salvatori, pedagogista. A seguire il 6 marzo ‘Emozioni e Apprendimento’ con Claudio Pederzani, psicoterapeuta, esperto in neuropsicologia, e la Gianna Sacchini, psicoterapeuta, ex dirigente dell’Av 4, direttrice del Servizio Territoriale Dipendenze Patologiche.
L’iniziativa dell’amministrazione comunale di Magliano è la conferma – conclude il primo cittadino – dell’interesse verso la scuola e soprattutto i servizi di qualità, oltre all’offerta formativa, la mensa nonché il trasporto, anche nei Comuni limitrofi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X