facebook twitter rss

SuperMareCross e Regionale Fmi,
i primi ruggiti stagionali del Lion

MOTOCROSS - La scuderia di Montegranaro, giunta alla quarantesima stagione di attività sportiva, da quest'anno in pista vanta anche una quota rosa: si tratta di Shara De Petra, nel week end alle spalle sul podio del Trofeo Marche
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGRANARO – Con le prime due prove del Supermarecross e l’esordio nel Regionale Marche Fmi, è iniziata la stagione agonistica del Moto Club Lion.

Antonio Mancuso ha preso parte negli ultimi due fine settimana alle prime prove del Supermarecross 2020. Sono state due prove dall’andamento differente, se a Rosolina a Mare (VE) ha avuto alcune difficoltà (dovute anche ad uno stato di forma non ottimale), a Maccarese Mancuso ha fatto vedere dei grandi miglioramenti.

In Veneto non è andato oltre ad un settimo ed un ottavo posto nelle manche della MX2 mentre nelle Supercampione ha chiuso 14°. Domenica scorsa nella gara di Maccarese ha invece colto sia nelle manche della MX2 che nella Supercampione altrettante piazze d’onore.

Con questi risultati, dopo appunto due prove, il pilota occupa il secondo posto assoluto nella MX2, dietro solo ad Emilio Scuteri, dominatore delle gare d’esordio, ma mettendo in evidenza segnali di crescita sono stati molto incoraggianti.

Domenica scorsa a San Savino (AP) ha preso il via il Regionale Marche Fmi, condito da molti piloti veregrensi in pista.

Per le classi Mx1 ed Mx2 la gara era valida come Trofeo Marche, i mini 125 ed epoca-femminile gareggiavano per il regionale. Nelle manche del Trofeo Marche ottimi risultati sia per Leonardo Amadio, secondo assoluto nella MX1, e Andrea Testella che ha chiuso la giornata al 4° posto. Bene anche Sergiacomo e D’Angelo rispettivamente settimo ed ottavo assoluto. 11° posto assoluto per De Petra, 14° per Galassi.

Nella Mx2 l’inossidabile Andrea Piunti ha chiuso l’assoluta al 4° posto, Martorelli è risultato 11° mentre Cascini ha terminato la giornata 15°. Marco D’Angelo, per chiudere è stato 22° nell’assoluta della sua classe. Passiamo ai mini. Nella 85 senior Alessio Sacripanti con due buone manche ha chiuso al 6° posto nell’assoluta di giornata.

Nella femminile, debutto stagionale per Shara De Petra che ha chiuso le sue fatiche al posto assoluto con un terzo ed un quarto posto nelle due manche che per l’occasione si correvano insieme all’epoca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X