fbpx
facebook twitter rss

Prosecuzione dell’attività:
le indicazione della Prefettura
sui nuovi modelli per le aziende
SCARICA I MODELLI

CORONAVIRUS - Sono disponibili per chi rientri nel tipo di attività previste dall'ultimo decreto del Governo
Print Friendly, PDF & Email

 

Con l’adozione del D.P.C.M. adottato in data 22 marzo 2020 dal Presidente del Consiglio dei Ministri, controfirmato dal Ministro della Salute, sono state prescritte ulteriori misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale.  “Nel rinviare ad una lettura integrale e sistemica del citato Decreto – spiegano dalla Prefettura di Fermo –  si riportano di seguito le disposizioni che interessano direttamente le funzioni del Prefetto in ambito provinciale, ai fini di una informazione alla popolazione ed alle aziende del territorio, quanto più possibile capillare, in relazione alla interlocuzione con questa Prefettura nei casi previsti dal predetto Decreto”.

– La lett. d) dell’art. del D.P.C.M. 22 marzo 2020, recita: “restano sempre consentite anche le attività che sono funzionali ad assicurare la continuità delle filiere delle attività di cui all’allegato 1, nonché dei servizi di pubblica utilità e dei servizi essenziali alla lett. e), previa comunicazione al Prefetto della provincia ove è ubicata l’attività produttiva, nella quale – ossia nella comunicazione stessa – sono indicate specificamente le imprese e le amministrazioni beneficiarie dei prodotti e servizi attinenti alle attività consentite; il Prefetto può sospendere le predette attività qualora ritenga che non sussistano le condizioni di cui al periodo precedente. Fino all’adozione dei provvedimenti di sospensione dell’attività, essa è legittimamente esercitata sulla base della comunicazione resa.

– La lett. g) dell’art. del D.P.C.M. 22 marzo 2020, recita: “sono consentite le attività degli impianti a ciclo produttivo continuo, previa comunicazione al Prefetto della provincia ove è ubicata l’attività produttiva, dalla cui interruzione derivi un grave pregiudizio all’impianto stesso o un pericolo di incidenti. il Prefetto può sospendere le predette attività qualora ritenga che non sussistano le condizioni di cui al periodo precedente. Fino all’adozione dei provvedimenti di sospensione dell’attività, essa è legittimamente esercitata sulla base della comunicazione resa. In ogni caso, non è soggetta a comunicazione l’attività dei predetti impianti finalizzata a garantire l’erogazione di un servizio pubblico essenziale.

– La lett. h) dell’art. del D.P.C.M. 22 marzo 2020, recita: “sono consentite le attività dell’industria dell’aerospazio e della difesa, nonché le altre attività di rilevanza strategica per l’economia nazionale, previa autorizzazione del Prefetto della provincia ove sono ubicate le attività produttive”.

In relazione a quanto sopra, sono stati pubblicati sul sito della Prefettura di Fermo (www.prefettura.it/fermo) i tre modelli relativi alla presentazione delle comunicazioni (o delle richieste di autorizzazione per la lett. h succitata) ai fini della prosecuzione delle attività da parte delle aziende interessate nei casi stabiliti dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 marzo 2020. Le comunicazioni dovranno essere inviate alla casella di posta elettronica certificata [email protected] indicando nell’oggetto “DPCM 22 marzo 2020” specificando “Comunicazione ai sensi lett.)d” oppure “Comunicazione ai sensi lett. g)” oppure “Richiesta autorizzazione ai sensi lett. h)”.

Il modello 1 riguarda la Comunicazione ai sensi dell’art. 1comma 1 lettera “d” del DPCM 22 marzo 2020. (Attività funzionali ad assicurare la continuità delle filiere dei settori di cui all’allegato 1 del medesimo D.P.C.M., dei servizi di pubblica utilità e dei servizi essenziali di cui alla legge n. 146/1990). SCARICA MODELLO NUOVO 1 DPCM 22 MARZO 2020[652690]

Il modello 2 Comunicazione ai sensi dell’art. 1 comma 1 lettera “g” del DPCM 22 marzo 2020. (Attività a ciclo produttivo continuo). SCARICA  MODELLO 2 DPCM 22 MARZO 2020[652691]

Il modello 3 Richiesta di autorizzazione ai sensi dell’art. 1. comma 1 lettera “h del DPCM 22 marzo 2020. (Attività dell’industria dell’aerospazio e della difesa, nonché delle altre attività aventi rilevanza strategica nazionale). SCARICA MODELLO 3 DPCM 22 MARZO 2020[652692]

Si richiede di allegare dichiarazione sostitutiva di atto di notorio, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 (avente ad oggetto l’indicazione delle attività che si svolgono, ricomprese nelle lettere d); g); h) del D.P.C.M 22 marzo 2020) e copia di visura camerale, così da semplificare l’attività istruttoria di questa Prefettura, fermo restando controlli ex post che potranno essere eseguiti per il tramite dei competenti organi accertatori.

Per le altre attività non espressamente contemplate alle lett. d); g); h) non è necessario compiere alcun adempimento formale.

 

 

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X