facebook twitter rss

Dispenser automatici di gel igienizzante nelle attività del paese, iniziativa del sindaco Borroni

MONTE RINALDO - “Le precauzioni non sono mai abbastanza. Abbiamo deciso di acquistare a proprie spese dispenser automatici di gel igienizzante da distribuire a tutte le attività economiche aperte così garantire la tutela dei cittadini"
Print Friendly, PDF & Email

 

Le precauzioni non sono mai abbastanza così come l’attenzione per i propri concittadini. A Monte Rinaldo
l’Amministrazione Comunale, dopo la distribuzione delle mascherine a tutta la popolazione, ha deciso di fornire a tutte le attività commerciali ed ai servizi postali aperti in paese dei distributori automatici di gel igienizzante per mani così da prevenire ulteriormente il contagio da Covid-19.

Questa misura di prevenzione si affiancherà a quanto già messo in atto dai titolari dei negozi, al fine di consentire a chiunque di igienizzare le proprie mani anche fuori dai negozi stessi.

Il Sindaco il Gianmario Borroni ha dichiarato: “Le precauzioni non sono mai abbastanza. Abbiamo deciso di acquistare a proprie spese dispenser automatici di gel igienizzante da distribuire a tutte le attività economiche aperte così garantire la tutela dei cittadini. Stiamo cercando di fare il massimo per tutti i residenti sia attraverso l’informazione, sia cartacea che digitale, sia con atti concreti come, appunto, la fornitura di tutto ciò che è utile a prevenire la diffusione del virus. Prima le mascherine, ora i dispenser. Quello dei dispenser è anche, oltre che un efficace metodo di prevenzione, un segnale a coloro che rappresentano il baluardo del tessuto economico cittadino, ovvero i titolari e il personale delle nostre attività commerciali. Senza il loro coraggio, e non solo quello dimostrato in questo periodo così difficile, rischieremo la desertificazione sociale. Colgo dunque l’occasione per ringraziarli nuovamente”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti