facebook twitter rss

Accesso alla Cassa Integrazione in deroga per i lavoratori esclusi: c’è l’accordo della Regione

LAVORO - L’intesa consente l’accesso a questo strumento ai dipendenti dei datori di lavoro di tutti i settori ad esclusione di quelli attualmente esclusi dai decreti nazionali
Print Friendly, PDF & Email


La Regione ha promosso un’intesa con le organizzazioni datoriali e sindacali per consentire l’accesso allo strumento della Cassa Integrazione a tutti i lavoratori dipendenti normalmente esclusi dalla Cassa Integrazione Ordinaria e/o Straordinaria.
L’intesa consente l’accesso a questo strumento ai dipendenti dei datori di lavoro di tutti i settori ad esclusione di quelli attualmente esclusi dai decreti nazionali. Per questa finalità le Marche possono già disporre dei primi 33 milioni ripartiti dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale.

Sarà possibile inoltrare le istanze alla Regione a partire dalle ore 14,00 del 31 MARZO 2020 attraverso la piattaforma COMarche. Il link e il testo dell’intesa è disponibile all’indirizzo  http://www.regione.marche.it/News-ed-Eventi/Post/61000


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti