facebook twitter rss

Coronavirus, Italia Viva: “Obbligatori
tamponi e test sierologici
per specifiche categorie lavorative”

VIRUS - I coordinatori IV Marche del partito di Renzi: "Indispensabile prendere rapidamente alcuni provvedimenti a livello regionale indirizzati al garantire l’individuazione dei casi positivi al Covid-19 e quindi la conseguente limitazione dei contagi"
Print Friendly, PDF & Email

“Visto il perdurare del fenomeno dei contagi e la continua crescita dei casi in isolamento domiciliare riteniamo, come Italia Viva Marche, che sia indispensabile prendere rapidamente alcuni provvedimenti a livello regionale indirizzati al garantire l’individuazione dei casi positivi al Covid-19 e quindi la conseguente limitazione dei contagi”. E’ quanto sostengono i coordinatori di IV Marche del partito dei renziani.

“Quindi, a nostro avviso, è necessario realizzare la pratica del tampone o test sierologici a coloro che hanno terminato il periodo di quarantena ed i componenti dello stesso nucleo familiare conviventi, a coloro che rientreranno a lavoro in realtà che prevedono più di un dipendente o che abbiano rapporti professionali con più persone, che operano all’interno delle strutture sanitarie e/o assistenziali (Rsa, case di riposo, asili nido, centri diurni, comunità…), che già oggi lavorano nelle attività commerciali o nelle realtà produttive non fermate dal blocco imposto dai decreti, o che manifestano sintomi influenzali corrispondenti alla sintomatologia Covid-19. Chiediamo pertanto con carattere di urgenza alla Regione Marche che questi interventi siano resi obbligatori al fine di garantire un rapido controllo sulla situazione dei contagi con già avvenuto in altre regioni nel mondo.  Le modalità di attuazione su indirizzo delle Regioni potranno essere rese esecutive dalle singole Aree Vaste territoriali” concludono Matteo Bitti, Antonello De Lucia, Sara Franca, Teresa Lambertucci, Alessandra Nencioni, Maria Stella Origlia, Gianluca Pompei, Paolo Praolini e Silvia Rosati Antonio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti