facebook twitter rss

Emergenza Covid19, donazione
della Swedlinghaus all’ospedale Murri

GROTTAZZOLINA - Il Ceo dell'azienda, Davide Longo: "Abbiamo pensato che materiali come guanti in nitrile e prodotti vari per disinfettare e sanificare le stanze degli ospedali e le ambulanze potessero essere molto utili anche perché non di facile reperimento. Ci siamo quindi subito messi all’opera e non senza difficoltà abbiamo acquistato e donato un cospicuo quantitativo"
Print Friendly, PDF & Email

di Maria Vittoria Mori

“Nonostante il momento particolarmente difficile per il settore della ristorazione e di rimando anche di chi per questo settore rappresenta un fornitore primario quale quello delle attrezzature, la Swedlinghaus, che è da decenni leader in questo ambito, ha voluto comunque dare un contributo primario per la lotta all’emergenza Covid-19. Lo ha fatto nei giorni scorsi donando alla Asl di Fermo alcuni prodotti di basilare importanza in questo delicatissimo periodo”.

“Abbiamo pensato – ha riferito il Ceo della Swedlinghaus, Davide Longo – che materiali come guanti in nitrile e prodotti vari per disinfettare e sanificare le stanze degli ospedali e le ambulanze potessero essere molto utili anche perché non di facile reperimento. Ci siamo quindi subito messi all’opera e non senza difficoltà abbiamo acquistato e donato un cospicuo quantitativo”. Sicuramente un gesto molto significativo che si è unito a quello di tante altre importanti imprese di riferimento del Fermano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti