facebook twitter rss

Ali Marche, Franchellucci: “Serve
un protocollo per sapere come i bimbi
potranno tornare a stare insieme”

PORTO SANT'ELPIDIO - Il presidente Ali Marche e sindaco: "Occorre pianificare piani di ripresa che permettano la collaborazione di diverse realtà, operatori, mondo sportivo, terzo settore, enti locali che dovranno insieme individuare e mettere a disposizione gli spazi"
Print Friendly, PDF & Email

Nazareno Franchellucci

“L’emergenza Covid e le necessarie misure adottate per contenere il virus, a partire dalla chiusura delle scuole, e dal distanziamento sociale, hanno avuto un forte impatto sui bambini” inizia con queste parole la riflessione, incentrata sui più piccoli, del presidente di Ali Marche Nazareno Franchellucci.

“In mezzo a tante tematiche di natura economica e sociale per noi diventa prioritaria un’analisi tecnico scientifica della modalità con le quali i bambini potranno tornare a stare insieme e interagire tra loro dopo il lockdown. Serve un protocollo per fare tornare i bimbi alla socialità tra loro quando arriverà il momento e quel momento è arrivato di riaprire i parchi, le Spiagge, i villaggi vacanza e gli alberghi dedicati agli stessi. Come potranno stare insieme? Come potranno divertirsi? Va deciso ora” chiede Franchellucci.

“Occorre pianificare piani di ripresa – commenta il sindaco di Porto Sant’Elpidio – che permettano la collaborazione di diverse realtà, operatori, mondo sportivo, terzo settore, enti locali che dovranno insieme individuare e mettere a disposizione gli spazi. Siccome la Regione Marche ha già dimostrato cautela e attenzione anche scientifica chiediamo un protocollo per permettere ai bambini di stare insieme. Tra le priorità questa è priorità delle priorità” conclude Franchellucci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti