facebook twitter rss

“Abbiamo perso un uomo speciale”
la Volontari Soccorso piange
la scomparsa del suo Ennio Girotti

MONTE SAN PIETRANGELI - Il presidente Lorenzo Lupi: "Si è sempre impegnato nel campo del volontariato dapprima svolgendo il servizio ambulanza in collaborazione ad Avis, Aido e Comune e dal 1992 dando vita insieme ad altri collaboratori anche all'attuale associazione Volontari Soccorso, di cui ha sempre ricoperto l'incarico di tesoriere"
Print Friendly, PDF & Email

Ennio Girotti

“La notizia che ci è giunta in una sera come tante di questo particolare momento. E ha scosso e turbato tutti noi. Saperti sofferente, per la tua malattia, era già uno strazio. Ma saperti ora non più tra di noi, questo sì che davvero ci ha stravolto l’anima”. Queste le parole di un volontario della Volontari Soccorso Monte San Pientrangeli che si è sentito di omaggiare, in silenzio, la memoria del caro Ennio Girotti. “Il nostro Ennio è scomparso il 26 aprile scorso a soli 63 anni – il ricordo commosso del presidente della Volontari Soccorso, Lorenzo Lupi – a causa di una brutta malattia. Girotti, classe 1956, si è per tutta la vita contraddistinto per il suo impegno a favore della comunità di Monte San Pietrangeli, cittadina nella quale nacque ed è vissuto, nelle molteplici attività che lo hanno visto impegnato.

“Non rattristiamoci però di averti perso, ma ringraziamo di averti avuto e per quello che ci lasci di te. La morte non ci porta via completamente la persona amata, rimane sempre il suo ricordo che ci incita a continuare, a continuare come ci hai insegnato, sempre impegnato per la comunità e per il prossimo, con una singolare umiltà e senza mai il bisogno di apparire, sempre pronto a dare il tuo contributo. ‘La vita di ogni uomo finisce nello stesso modo; sono i particolari del modo in cui è vissuto che differenziano un uomo da un altro‘, diceva Hemingway. Mai come in questo caso parole non furono più vere. Grazie Ennio, ed ora, più che mai, quando da lassù vedrai i nostri lampeggianti blu, veglia su di noi ed indicaci la strada”.

“Da sempre collaboratore e promotore della celebre manifestazione della Rievocazione Storica della Passione di Cristo del venerdì santo, appuntamento ormai fisso a Monte San Pietrangeli, Ennio – aggiunge, nel suo ricordo, il presidente Lupi – si è sempre impegnato nel campo del volontariato dapprima svolgendo il servizio ambulanza in collaborazione ad Avis, Aido e Comune e dal 1992 dando vita insieme ad altri collaboratori anche all’attuale associazione Volontari Soccorso, di cui ha sempre ricoperto l’incarico di tesoriere. Volontario instancabile, lavoratore esemplare, ha prestato indistintamente la sua opera fino a che le condizioni di salute glielo hanno permesso, in maniera mite e senza necessità di mettersi in mostra. La sua ”mission” ha ispirato l’operato di tanti, i quali oggi, rattristati per non aver più vicino il sincero amico sempre pronto a dare un consiglio, si stringono per il dolore. L’Associazione Volontari Soccorso, ad una settimana dalla scomparsa, è vicina alla famiglia tutta e lo ricorda con grandissimo affetto e stima. Ciao Ennio, grazie”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti