facebook twitter rss

Dai buoni spesa a camici e mascherine,
solidarietà senza sosta del Rotary club

PORTO SAN GIORGIO - Il Rotary club Porto San Giorgio - Riviera Fermana ha donato buoni spesa e ha trasferito fondi alla Caritas cittadina per il sostegno di chi è in difficoltà. Inoltre ha regalato 150 camici ai medici della costa fermana e, grazie al dono di alcune centinaia di mascherine,le ha potute regalare alla Croce Azzurra e alle Gaetanine
Print Friendly, PDF & Email

Continua la solidarietà del Rotary club in un periodo di emergenza in cui la coesione è la principale arma per sconfiggere il Coronavirus.

“Dopo la donazione del respiratore, insieme agli altri tre Rotary Club del Fermano e ai Giovani di Confindustria Centro Adriatico, e del disinfettante alla Croce Azzurra – fa sapere il presidente del Rotary club di Porto San Giorgio – Riviera fermana, Mario Natalucci – d’accordo con l’assessore ai Servizi Sociali, Francesco Gramegna, il Rotary club Porto San Giorgio – Riviera Fermana ha donato i buoni spesa, utilizzati dalla Protezione Civile della città, e ha trasferito fondi alla Caritas cittadina per il sostegno di chi è in difficoltà a pagare le bollette e gli affitti. Inoltre ha regalato 150 camici ai medici della costa fermana e, grazie al dono di alcune centinaia di mascherine, fatto anche al sodalizio sangiorgese da parte del Distretto Rotary 2090, le ha potute regalare alla Croce Azzurra e all’Istituto Povere Figlie di San Gaetano per la loro residenza per anziani”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti