facebook twitter rss

Fiume di fango, la rabbia della 1P Color:
“Danni per 70 mila Euro,
ci troviamo sempre nella stessa situazione”

PORTO SAN GIORGIO - "Una volta l’anno bisogna fare nottata con pompe e scoponi per non rischiare l’allagamento causa inadeguatezza del sistema fognario o pulizia canali. Questa volta è stato impossibile"
Print Friendly, PDF & Email

di Paolo Paoletti

Una giornata amara, quella di oggi, in cui con il passare delle ore si è proceduto alla conta dei danni provocati dalla bomba d’acqua abbattutasi nel Fermano questa notte. Tra i Comuni più colpiti c’è senza dubbio Porto San Giorgio. Molte le aziende pesantemente danneggiate dal fiume di fango sceso in città Tra queste anche la 1P Color che si trova sulla Statale Adriatica 16. Titolari che esprimono tutta l’amarezza e la rabbia per una situazione che si ripete ormai da tempo.

“Siamo al ridicolo – spiegano –  Ogni volta che piove un po’ più forte ci troviamo sempre nella stessa situazione. Una volta l’anno bisogna fare nottata con pompe e scoponi per non rischiare l’allagamento causa inadeguatezza del sistema fognario o pulizia canali. Questa volta è stato impossibile, e noi della 1P Color è la 2ª nel giro di 4 anni. Da una prima stima dei danni possiamo contare circa 70.000 Euro  tra materiali attrezzature e macchinari. È ora che ognuno si prenda le proprie responsabilità . “


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti